Nuova Hyundai i20, la terza generazione è anche ibrida col turbo | VIDEO

828 0
828 0

Nuova Hyundai i20 sarà esposta al Salone di Ginevra. La terza generazione della compatta a cinque porte presenta novità di design, tecnologia e motori. Il prezzo non è stato ancora comunicato. La novità è la presenza del powertrain mild hybrid.

Lo stile di nuova i20 è stato definito dai canoni del Sensuous Sportiness, il nuovo corso di design del Marchio. Ovvero i fari affilati, che proseguono anche sulla fiancata, una griglia anteriore più grande.

Progressivamente più dinamica nel design a ogni nuova serie, i20 mostra anche prese d’aria di maggiori dimensioni.

La lunghezza è di 4,04 metri (404 cm) in linea con la serie uscente: ma nuova i20 è più bassa di 2,4 centimetri e più larga di 3 centimetri. Proporzioni che la rendono più sportiveggiante. Il bagagliaio parte da 351 litri di capacità (+25 litri) e sono dieci i colori esterni disponibili insieme al tetto nero a contrasto.

L’abitacolo presenta la plancia digitale con due display da 10,25 pollici per strumentazione e infotainment. Personalizzabili gli interni con vari colori, ma soprattutto ci saranno Apple CarPlay e Android Auto wireless, senza bisogno del cavo USB.

Lo stesso vale per la ricarica senza fili per Smartphone. A disposizione la connessione con informazioni su traffico, rifornimento e parcheggi col pack Bluelink. A richiesta lo speciale impianto audio Bose.

Hyundai i20, i motori

Sono stati annunciati due motori. Quello base è il quattro cilindri benzina 1.2 aspirato da 84 cavalli, con cambio manuale a cinque marce. Il top è il tre cilindri turbo benzina, il 1.0 T-GDI con potenza da 100 e 120 cavalli. Il secondo avrà il mild hybrid a 48 Volt di serie, il cento cavalli a richiesta.

Il 1.0 T-GDI sarà abbinabile con cambio manuale a sei marceautomatico doppia frizione a sette rapporti.

Numerosi anche gli ADAS, i sistemi di assistenza alla guida disponibili. Con il pacchetto SmartSense, ovvero: Blind-spot Collision-avoidance Assist Warning, Driver Attention Warning, Forward Collision-Avoidance Assist con riconoscimento di pedoni e ciclisti, High Beam Assist, Intelligent Speed Limit Assist, Lane Following Assist, Lane Keep Assist, Leading Vehicle Departure Alert, Parking Assist, Parking Collision-avoidance Assist – Revers,  Rear Cross-traffic Collision Assist, Smart Cruise Control che lavora in sinergia con la navigazione.

Ultima modifica: 19 febbraio 2020

In questo articolo