Nissan Leaf, batteria più potente, più autonomia e caricatore da 3,6 kW

999 0
999 0

Nissan Leaf potenzia la sua gamma per l’Europa. Al Salone di Ginevra ha esordito la entry-level (modello d’accesso) con il caricatore di bordo da 3,6 kW, utile per la ricarica standard e quella rapida.

Leaf, la prova su strada di QN Motori

La compatta elettrica giapponese grazie alla app Nissan Connect Services, dotata di TomTom Live rende disponibili nuove informazioni sul traffico e sui percorsi e la navigazione door-to-door (che ricorda ogni passaggio e posizione). Dallo smartphone si possono controllare le funzioni di ricarica e lo stato della batteria, assistenza completa.

Nissan LEAF – Nissan Intelligent Mobility Thinking

Leaf, più potenza e autonomia per l’edizione speciale

Il salto prestazionale e di efficienza arriva con la nuova batteria e+ che garantisce una maggiore potenza, 217 cavalli. Con un’acclerazione dichiarata da 0 a 100 km orari in 7,1 secondi. E permette una percorrenza con un’autonomia nel ciclo combinato WLTP fino a 385 km. Un dato molto interessante.

Le parole di Ken Ramirez, Senior Vice President Sales e Marketing di Nissan Europe

Arriva la gamma completa di Nissan Leaf per l’Europa, compresa la e+ che innalza ulteriormente gli standard della categoria. ProPILOT e gli avanzati servizi di connettività fanno della nuova generazione di Nissan LEAF l’icona della Nissan Intelligent Mobility”.

Quanto risparmia l'auto elettrica. Rifornimento con nuova Nissan Leaf

 

Ultima modifica: 11 marzo 2019