SsangYong XAVL al Salone di Ginevra: SUV a 7 posti

1368 0
1368 0

SsangYong al Salone di Ginevra presenta una nuova visione per i SUV del marchio. Il concept XAVL, acronimo di eXciting Authentic Vehicle Long. Che mostra linee grintose ed energiche, che abbinano un look ardito a versatilità e praticità, con un’interfaccia user-friendly. Il concept si propone come nuovo modello strategico in grado di alimentare la futura crescita del brand.

Con sette sedili indipendenti e un generoso spazio interno, SsangYong XAVL si distingue tra i SUV medi per le capacità off-road e la multifunzionalità di un MPV (multispazio, monovolume). I sedili sono disposti su tre file, in uno schema 2-3-2. I cinque sedili della seconda e terza fila sono ripiegabili e scorrevoli per ottimizzare il comfort e l’uso dello spazio, nonché la flessibilità nel trasporto di passeggeri e bagagli. Le dimensioni sono: lunghezza 4630 mm, larghezza 1866 mm, altezza 1640 mm e passo 2775 mm.

In contrasto con gli esterni muscolosi, l’ampio abitacolo enfatizza il comfort e la “sensibilità” del veicolo con  spazio contemporaneo sofisticato e un’illuminazione con luce a giorno. L’interfaccia utente intelligente permette la libera comunicazione tra i passeggeri, l’auto e la casa.

XAVL Concept è un SUV di medie dimensioni, ispirato alla seconda generazione del SsangYong Korando degli anni ’90. Secondo i piani aziendali, questa interpretazione contemporanea del modello originale entrerà in produzione come autentico SUV off-road nei prossimi anni.

Le motorizzazioni disponibili per SsangYong XAVL sono un benzina 1.5 e un diesel 1.6, omologati Euro 6d-Temp e abbinati a un cambio manuale a 6 marce o alla trasmissione automatica, con sistema di trazione a 2 ruote motrici.

Il diesel da 1,6 litri, destinato specificamente al mercato europeo, ha un valore di emissioni di CO2 di 120-150 g/km (2WD, trasmissione manuale o automatica, con Stop/Start).

Il 1.5 è progettata per i mercati che privilegiano velocità di guida medio-basse e l’efficienza dei consumi; le emissioni di CO2 si attestano su 150-170 g/km (2WD, trasmissione manuale o automatica, con Stop/Start).

SsangYong XAVL è dotato di un airbag esterno per proteggere i pedoni. La sicurezza dei passeggeri è ottimizzata da un airbag centrale fra guidatore e passeggero anteriore, coadiuvato da un airbag all’altezza delle ginocchia sul lato guida. XAVL è dotato di  sistemi elettronici  per il comfort e la sicurezza degli occupanti. Tra i quali il sistema di frenata di emergenza (AEBS), il cambio di corsia assistito (LCA), l’avviso di cambio di corsia involontario (LKAS), la commutazione automatica abbaglianti/anabbaglianti (HBA), il monitoraggio dell’angolo cieco (BSD) e il sistema anti-collisione posteriore e laterale (RCTA).

Hitech

E’ equipaggiato con sistema di parcheggio assistito Smart Parking Assist, monitor LCD a colori da 10,25 pollici. E hotspot Wi-Fi per la seconda e la terza fila di sedili. Tramite smartphone è possibile controllare navigatore di bordo, riscaldamento, clima e ventilazione, e sistema di infotainment a padiglione. La tecnologia Link to Home IOT (Internet of Things) permette agli occupanti di collegarsi con la propria rete domestica. E gestire telecamere a circuito chiuso, allarme, impianti di casa.

Ultima modifica: 7 marzo 2017

In questo articolo