Audi RS5-R, il tuning di ABT la fa rombare con 530 cavalli

3318 0
3318 0

Fra le première del Salone di Ginevra anche l’Audi RS5-R elaborata da ABT Sportsline. Dal motore V6 biturbo da 2.9 litri, il tuning ha estrapolato 530 cavalli. Ovvero 80 in più dell’edizione standard. Miglioramento del 15% anche per la coppia massima, che passa da 600 a 690 Nm.

La vettura verrà prodotta in edizione limitata a soli 50 esemplari. L’aumento di potenza si riflette anche sulle prestazioni velocistiche ovviamente. L’accelerazione da ferma a 100 km/h si compie in 3,6 secondi, tre decimi meglio della versione standard. ABT è il maggior tuner per le auto del Gruppo Volkswagen.

A rendere questa Audi RS5-R ancora più cattiva ci pensa la marmitta che offre un suono ringhioso del V6. Un canto che farà sicuramente piacere agli appassionati. A produrlo i quattro tubi di scarico in carbonio da 102 mm l’uno. Aggiornato il sistema delle sospensioni, con molle stabilizzanti e adattabili. Una soluzione che lascia al pilota la scelta dell’altezza della vettura.

A differenza della RS5 che esce dalla linea di produzione Audi con pneumatici da 19 pollici, quella ABT ha coperture da 21″. Al momento non sono ancora stati diffuse immagini degli interni. I sedili parzialmente in pelle avranno il loto RS5-R, la copertura della leva del sarà in fibra di carbonio. Ogni esemplare avrà una placca numerica di riconoscimento, da 1 of 50 in avanti.

Ultima modifica: 25 gennaio 2018

In questo articolo