Renault Megane E-Tech Electric, la nuova media elettrica

885 0
885 0

Renault Megane E-Tech Electric rappresenta il primo passo definitivo della Casa francese nel mondo delle auto elettriche. La quinta serie della vettura rappresenta in concreto il nuovo piano Renaulution voluto da Luca De Meo, l’italiano che comanda il Gruppo transalpino.

Megane E-Tech Electric arriverà sul mercato a marzo 2022 con tre allestimenti, Equilbre, Techno e Iconic, con sei colori di carrozzeria abbinabili a tetto a contrasto.

Z.E., zero emission, così chiamano le nuove generazioni in Renault. Megane E-Tech Electric si candida come vettura integralmente francese per sviluppo, ricerca e produzione: nascerà nel sito industriale di Douai.

Nasce dalla concept Morphoz, realizzata sulla piattaforma Cmf-Ev dell’Alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi.

E’ una crossover del Segmento C, compatta, lunga 4,21 metri, larga 1,5 metri, ma con un passo di 2,70 metri che garantisce una notevole abitabilità (440 litri il bagagliaio). Presenta il nuovo logo, chiamato Nouvel’R e l’inedito stile dei fari a led anteriori e posteriori: E’ dotata anche di maniglie a scomparsa.

L’abitacolo propone la nuova plancia digitale chiamata OpenR. Dove strumentazione da 12,3 pollici e display verticale da 12” sono integrali in un elemento a forma di “L”. 

L’infotainment, con risoluzione a 4K, è basato su Android Automotive OS. I comandi della trasmissione sono sul piantone dello sterzo. L’insieme è molto essenziale, con materiali speciali quali Nuo, il legno lavorato al laser, Alcantara, pelle e tessuto.

Per migliorare il comfort di bordo è stata adottata la Smart Cocoon Technology: una schiuma tra pianale e batteria, meno pesante dei pannelli fono-assorbenti, isola meglio l’abitacolo.

I sistemi di assistenza alla guida (ADAS) sono di secondo livello avanzato. Ovvero controllano ed eventualmente intervengono su sterzo, freni e acceleratore. 

Renault Megane E-Tech Electric, motori e autonomia

Due le motorizzazioni, con propulsore elettrico sincrono. Da 130 cavalli e 250 Nm di coppia e da 218 cv e 300 Nm. Le batterie (prodotte da LG) possono essere da 40 e da 60 kWh, per una autonomia di 300 e 470 chilometri. Da ricarica veloce (corrente DC) si recuperano 300 km in mezz’ora.

Leggi ora: Mobilize Limo, primo modello di Renault per la mobilità condivisa

Ultima modifica: 7 settembre 2021

In questo articolo