Toyota e-Palette veicolo a guida autonoma per le Olimpiadi Tokyo 2020

2311 0
2311 0

Toyota E-Palette sarà la punta di lancia dei veicoli che la Casa fornirà per le Olimpiadi di Tokyo 2020. Una flotta verde con il 90% di veicoli elettrificati. Tra i quali 500 Mirai a idrogeno e 850 vetture per la mobilità urbana. Il totale sarà di 3.700 mezzi, tra i quali monopattini elettrici e altri concept. 

Un piccolo esercito virtuoso, capitanato da Toyota E-Palette “Tokyo 2020 Version”. Il mezzo esordirà all’imminente Salone di Tokyo (24 ottobre-4 novembre).

Sarà realizzato in venti esemplari, dotato di guida autonomia di livello 4. Manovrerà e viaggerà da solo. A bordo ci sarò un operatore a controllare le funzioni e intervenire in caso di emergenza.

E-Palette, piccolo bus a propulsione elettrica al 100% è dotato di Lidar, sensori e videocamere. Guiderà fino a 19 km/h di velocità massima per un’autonomia di circa 150 chilometri.

Potrà caricare fino a 20 passeggeri, accolti tramite porte laterali scorrevoli. E’ in grado di ospitare sino a quattro passeggeri in sedia rotelle.

Scheda tecnica di Toyota e-Palette

Lunghezza/ Larghezza/ Altezza / Passo 5,255 mm / 2,065 mm / 2,760 mm / 4,000 mm
Passeggeri
Fino a 20, incluso l’operatore
Fino a 4 sedie a rotelle con sette persone in piedi
Autonomia Circa 150 km
Velocità 19 km/h

Ultima modifica: 9 ottobre 2019

In questo articolo