Skoda Vision E anteprima: gli interni del SUV elettrico | GALLERY

1182 0
1182 0

Skoda Vision E anteprima degli interni. Ecco i primi due bozzetti dell’abitacolo del SUV elettrico che sarà presentato al Salone dell’auto di Shanghai, in programma dal 19 al 28 aprile.

Si tratta del manifesto del linguaggio stilistico del Marchio. Spiccano l’assenza del montante centrale e le portiere che si aprono in senso contrario alla marcia.

All’interno dello spazioso abitacolo, reso più ampio dall’assenza del tunnel centrale, trovano posto quattro sedili singoli, che possono ruotare per favorire l’accesso.

Skoda Vision E anteprima: gli interni del SUV elettrico 1
Skoda Vision E anteprima degli interni: spazio ed ergonomia

Grazie alle ampie superfici vetrate, l’interno di è luminoso. Le linee orizzontali enfatizzano lo spazio abitabile in cui trovano collocazione quattro sedili singoli a guscio, con appoggiatesta integrati. Il passo lungo e gli sbalzi ridotti hanno consentito ai progettisti di dare forma a un abitacolo generoso e confortevole. La posizione rialzata dei sedili assicura ai passeggeri un’ottima visibilità, inoltre, la possibilità di ruotarli verso l’esterno di 20 gradi favorisce tanto l’accesso quanto la discesa.

Una volta che le portiere – che si aprono in senso contrario alla marcia – sono chiuse, i sedili tornano automaticamente alla posizione corretta. Questa soluzione rende ancora più confortevole la vita a bordo e contribuisce alla sensazione di spaziosità interna, amplificata anche dall’assenza del tunnel centrale per la trasmissione.

Oltre alla strumentazione digitale per il conducente, ci sono a disposizione dei passeggeri ulteriori display. Al centro della consolle trova posto un pannello touch, grazie al quale il conducente e il passeggero anteriore possono comandare tutte le principali funzioni e servizi. Ogni passeggero ha il proprio schermo per informazioni e infotainment.

Quello per il passeggero anteriore è collocato in plancia mentre quelli dedicati a chi siede dietro trovano alloggiamento nel retro dei sedili anteriori. Tutti gli occupanti possono personalizzare la fruizione dei sistemi di bordo. Per gestire le funzioni di infotainment, comandi dedicati sono collocati nella portiera anteriore destra e tra i sedili posteriori.

All’interno di ciascuna portiera, inoltre, è collocato un Phone-Box che permette la ricarica induttiva di smartphone. Attraverso lo schermo personale, ogni passeggero può richiamare i dati e le informazioni del proprio dispositivo mentre è in ricarica. Il sistema d’illuminazione d’ambiente consente di scegliere tra dieci diverse tonalità per gli interni. 

Skoda Vision E anteprima: gli interni del SUV elettrico 1
Skoda Vision E anteprima degli interni: massima razionalità

La Skoda Vision E è un SUV-coupé a cinque porte in grado di percorrere 500 km a zero emissioni. Lungo 4.645 mm, largo 1.917 mm e alto 1.550 mm, ha il passo lungo (2.850 mm) e gli sbalzi ridotti. In questo studio, la posizione di guida rialzata e l’abitabilità generosa dei SUV si combinano con la linea dinamica e affusolata tipica di una coupé.

Dotato di requisiti di guida autonoma di livello 3, ovvero quando uando il conducente puòstaccare le mani dal volante e lasciare che siano i sistemi di bordo a gestire il movimento. . Può, infatti, muoversi autonomamente in caso di colonna, può percorrere le autostrade mantenendo la carreggiata e operando manovre di evitamento e sorpasso, può cercare autonomamente spazi liberi per il parcheggio e può, infine, parcheggiarsi e uscire dal parcheggio in modo autonomo. A garantire queste funzioni provvedono diversi sensori e telecamere che monitorano la situazione del traffico e gli ostacoli intorno all’automobile.

Skoda Vision E SUV elettrico

La potenza del powertrain elettrico è di 306 cavalli (225 kW) mentre la velocità massima è di 180 km/h. I due motori elettrici, gestiti in modo da garantire la migliore efficienza, portano il moto a entrambi gli assi. La trazione integrale è quindi in grado di assicurare il bilanciamento perfetto tra stabilità, dinamicità e sicurezza in ogni condizione. Le batterie agli ioni di litio e il sistema di gestione dell’energia permettono un’autonomia fino a 500 km.

Skoda Vision E SUV elettrico

Gamma a zero emissioni

La Skoda Vision E apre gli scenari del futuro del Marchio, che entro il 2025 presenterà 5 esemplari completamente elettrici. L’elettrificazione della gamma inizierà nel 2019 con il lancio di Superb con motorizzazione plug-in hybrid. Nel 2020, seguirà il primo modello Skoda a propulsione completamente elettrica.

La Vision E pare davvero l’alfiere di tutte le evoluzioni, tecniche e stilistiche dell’interra gamma del marchio ceco.

Ultima modifica: 6 aprile 2017

In questo articolo