ID Roomzz, il primo SUV elettrico Volkswagen a Shanghai

178 0
178 0

Debutta al Salone di Shanghai 2019 (16 – 25 aprile) Volkswagen ID Roomzz, il primo SUV completamente elettrico del marchio tedesco (di cui avevamo anticipato qualcosa in questo articolo). Si tratta ancora solo di un concept, ma si presenta in uno stato di evoluzione così avanzato da fare pensare che possa tranquillamente essere già pronto per la produzione. E in effetti Volkswagen prevede la messa in vendita a partire dal 2021.

Leggi anche: Volkswagen ID Vizzion, auto elettrica e senza volante: è il futuro?

PRESTAZIONI

Per design e tecnologia il Volkswagen ID Roomzz si colloca in alto nella sua categoria, che è quella appunto dei crossover a zero emissioni. Il powertrain è composto da due motori elettrici, che possono generare complessivamente fino a 306 cavalli di potenza. I propulsori, abbinati alla trazione integrale electric 4Motion, permettono al veicolo di scattare da 0 a 100 km/h in 6,6 secondi e toccare una velocità di punta di 180 km/h.
La batteria che alimenta i motori è da 82 kWh e promette un’autonomia di circa 450 chilometri con un pieno di energia (nel ciclo Wltp). La ricarica può essere anche veloce, attraverso colonnine da 150 kW: ci vuole mezz’ora per raggiungere l’80% della capacità della batteria.

GUIDA AUTONOMA E TECNOLOGIA

Volkswgen ID Roomzz ha a disposizione un sistema di guida autonoma di livello 4 IQ. DRIVE, che permette di avere un elevato grado di automazione, anche se il conducente è chiamato sempre a tenere sotto controllo i comandi. Selezionando l’opzione ID. Pilot, il veicolo gestisce tutta una serie di funzioni in modo completamente autonomo. Addirittura i sedili (che sono 7) possono in questi casi ruotare di 25 gradi, andando a disporsi come all’interno di un salotto.

Le sedute sono state realizzate con un nuovo tipo di materiale realizzato ad hoc, chiamato AppleSkin, mentre nel resto dell’abitacolo regna il legno come materiale principale. Sul cruscotto è presente un grande pannello di vetro, che integra uno schermo interattivo da cui gestire tutto l’infotainment.

Ultima modifica: 16 aprile 2019

In questo articolo