Vision RS concept, a Parigi un’anticipazione del futuro Skoda

483 0
483 0

Skoda ha messo a segno subito una doppietta nell’anteprima del Salone di Parigi. Oltre al SUV 7 posti Kodiaq RS è arrivato anche il debutto del concept Vision RS. La vettura è uno studio di quello che sarà il linguaggio futuro del design Skoda. La hatchback a cinque porte ispirerà i modelli di classe compatta.

Lunga 4.356 mm, alta 1.431 mm e larga 1.810 mm, con un passo di 2.650 mm potrebbe rappresentare il successore della Rapid. A muoverla è un powertrain ibrido plug-in. L’accoppiata turbo benzina 1.5 TSI da 150 cavalli con un motore elettrico da 102 produrrà una potenza complessiva di 245 cavalli. Tre le modalità di guida: Normal, EV e Sport. In quest’ultima configurazione si ottengono le migliori prestazioni: 0-100 km/h in 7,1 secondi e 210 km/h di velocità massima.

La batteria agli ioni di litio da 13 kWh permette un’autonomia elettrica di 70 km. L’auto è pratica, ospita quattro passeggeri, ha linee decise e il logo Skoda illuminato sul cofano. Nuova la griglia, i fari a Led angolari, vistose le prese d’aria frontali, lo spoiler è in fibra di carbonio. I cerchi sono da 20 pollici ultraleggeri con dettagli in fibra di carbonio e il logo Skoda.

Al posteriore si nota un grande estrattore e lo spoiler da tetto. Una striscia luminosa percorre l’intera larghezza della vettura. All’interno, l’abitacolo appare già pronto per la versione di produzione. Un display centrale ampio, sedili sportivi, dettagli con colori accesi e illuminati.

 

Ultima modifica: 1 ottobre 2018