Toyota Corolla Touring Sports, la campionessa torna ibrida e wagon | VIDEO

6749 0
6749 0

Toyota Corolla Touring Sports, torna la “campionessa” sul nostro mercato. Ma ibrida e wagon, pronta a essere concorrenziale nei confronti delle dirimpettaie Diesel, benzina e le altre “green”. Sostituisce Auris ed entra nel Segmento C, quello del mito Volkswagen Golf. Ma Corolla, a livello mondiale, è imbattibile. E’ infatti il nome dell’auto più venduta al mondo con oltre 45 milioni di unità dal 1966.

Toyota Corolla Touring Sports, la campionessa torna ibrida e wagon

Detto questo, Corolla Touring Sports è lunga 4,65 metri, offre un bagagliaio con una capacità a partire da 598 litri. Merito della piattaforma moduolare TNGA (Toyota New Global Architecture), che permette il miglior compromesso tra maneggevolezza e stabilità senza compromettere il comfort di guida.

La usano ad esempio, vetture molto differenti come Prius o RAV4, ma con ottimi risultati. Efficace grazie al sistema MacPherson all’anteriore, un nuovo schema multi-link al posteriore e una nuova taratura per gli ammortizzatori. L’agilità è superiore grazie al posizionamento più basso del supporto motore.

Toyota Corolla Touring Sports Hybrid al Salone di Parigi

Corolla Touring Sports, due powertrain ibridi

Ma soprattutto ci sono le versioni Hybrid per la wagon. Della famiglia Dual Hybrid- Electric, offrendo la possibilità di scegliere tra il motore 1.8 da 122 cavalli o il 2.0 da 180 cavalli. Il primo più efficiente, il secondo più adatto ai grandi viaggiatori.

A bordo c’è la tecnologia del quadro strumenti tridimensionale, dell’Head up Display, un impianto JBL GreenEdge Premium, un pad per la ricarica wireless dei telefoni cellulari e il sistema multimediale Toyota Touch.

Corolla Touring Sports è stata progettata in Europa presso il Design Centre di Zaventem, in Belgio. La sicurezza è garantita dai sistemi di assistenza disponibili con il pacchetto Toyota Safety Sense.

 

Ultima modifica: 8 ottobre 2018

In questo articolo