Porsche Macan restyling arriva in Europa. Più efficiente

1634 0
1634 0

Porsche Macan restyling a Parigi. Il SUV sportivo medio debutta con un efficiente 4 cilindri turbo benzina da 2.0 litri con camera di scoppio a geometria ottimizzata e filtro anti-particolato per motori benzina, in grado di erogare una potenza di 180 kW (245 CV) e sviluppare fino a 370 Nm di coppia motrice. Grazie all’abbinamento al cambio a doppia frizione PDK a sette rapporti, il SUV compatto accelera da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi, raggiugendo una velocità massima di 225 km/h.

Il consumo di carburante è pari a 8,1 l/100 km in base al Nuovo Ciclo di Guida Europeo (NEDC) (vedere nota a piè di pagina). Il modello è stato completamente ridisegnato e le novità principali introdotte a livello stilistico, di confort, connettività e dinamiche di guida includono una fascia tridimensionale di luci a LED nella sezione posteriore e il nuovo Communication Management System di Porsche pienamente interconnesso con schermo touch da 10,9 pollici nell’abitacolo. La nuova Macan ha fatto il suo debutto europeo al Salone dell’Automobile di Parigi.

Nuovo assetto del telaio per un migliore bilanciamento

Il tratto distintivo della Macan rimane il suo comportamento dinamico. Il nuovo assetto del telaio aumenta il confort della Macan, rendendola al contempo ancor più divertente da guidare. Come di solito accade per le auto sportive, viene fornita con pneumatici di misure “miste”, consentendo al conducente di godere al massimo dei benefici della trazione integrale attiva Porsche Traction Management (PTM). E di adottare uno stile di guida dinamico. Pneumatici di nuova concezione con caratteristiche prestazionali ottimizzate migliorano ulteriormente la dinamica laterale. Il diametro dei cerchi varia dai 18 pollici della dotazione standard ai 21 pollici delle gomme disponibili come optional.

Una linea più filante con luci full LED e nuovi colori

In linea con il DNA stilistico di Porsche, la nuova Macan presenta una fascia tridimensionale di luci a LED nella sezione posteriore del veicolo. Le luci di stop a quattro punti sono un’altra eccellente espressione dell’identità del marchio. La tecnologia LED è stata utilizzata come standard per la realizzazione dei nuovi proiettori principali, mentre è possibile scegliere l’opzione Porsche Dynamic Light System Plus (PDLS Plus) per un controllo adattativo della distribuzione della luce. Il frontale della Macan è stato completamente ridisegnato e appare più largo. Gli amanti dello stile Porsche potranno ora esprimere al meglio la loro personalità grazie all’aggiunta di quattro nuovi colori della carrozzeria: Verde Mamba Metallizzato, Argento Dolomite Metallizzato, Blu Miami e Gesso.

Sistema Porsche Connect Plus e navigazione online inclusi nella dotazione standard

La Macan offre tutta una serie di funzionalità digitali accessibili attraverso il nuovo sistema Porsche Communication Management (PCM). Lo schermo touch full HD è ora di 10,9 pollici (contro i 7,2 pollici della versione precedente). Come sulla Panamera e sulla Cayenne, l’interfaccia utente può essere adattata alle preferenze personali selezionando fra più opzioni predefinite. Offerto con piena connettività già nella versione standard, il nuovo sistema include la navigazione online, la predisposizione per il cellulare, due interfacce audio e comandi vocali intelligenti.

Fra le altre dotazioni standard disponibili a bordo spiccano il sistema Porsche Connect Plus (con modulo LTE e lettore di scheda SIM), l’hotspot WLAN e una serie di servizi Porsche Connect. La funzionalità di connessione al cloud Here, utilizzato per la navigazione, svolge un ruolo fondamentale. Infatti, il conducente riceve dal cloud, in qualsiasi momento, dati sempre aggiornati. Che gli consentono di calcolare rapidamente il percorso di navigazione. Le app Porsche Connect e Porsche Car Connect consentono al possessore della vettura di comunicare con la Macan mediante smartphone. L’app Offroad Precision può essere utilizzata per rendere ancora più emozionante l’esperienza fuoristrada a bordo della Macan e registrarla.

Nuove dotazioni opzionali: volante sportivo GT, ionizzatore dell’aria e sistema Traffic Assistant

La nuova Macan consente di scegliere fra una gamma più ampia di dotazioni opzionali e sistemi di assistenza alla guida. Il volante sportivo GT, fornito su richiesta, ricorda lo stile della Porsche 911. Fa parte del pacchetto opzionale Sport Chrono disponibile per la Macan il selettore della modalità di guida integrato nel volante con tasto Sport Response incluso.

Il nuovo sistema Traffic Assist utilizza il cruise control adattativo. Per rendere il viaggio in auto più piacevole e rilassante a velocità fino a 60 km/h. Oltre ad accelerare e frenare in modalità semi-automatica, il sistema aiuta il conducente a rimanere all’interno della corsia di marcia in caso di ingorghi stradali e code. Porsche ha esteso la gamma di allestimenti opzionali per un maggior confort includendo, fra l’altro, il parabrezza riscaldato e uno ionizzatore che – insieme al filtro dell’aria che trattiene le particelle fini (incluso nella dotazione standard) – migliora la qualità dell’aria all’interno dell’abitacolo.

Ordinabile da subito, prezzo da 61.763 euro

La nuova Macan può essere ordinata. Costruito presso lo stabilimento Porsche di Lipsia, il SUV è disponibile in Italia a partire da 61.763  euro. La gamma di allestimenti standard è stata ampliata. E include i proiettori anteriori a LED, il nuovo sistema PCM con navigazione online e Connect Plus e un sistema antifurto con sorveglianza interna.

Porsche Macan restyling

Ultima modifica: 2 ottobre 2018

In questo articolo