Mercedes GLE, Skoda Kodiaq RS, Bmw X5. Duello a colpi di lusso e grinta da fuoristrada

494 0
494 0

Sul ring di Parigi si rinnova la sfida tra i pesi massimi tedeschi, Mercedes e Bmw, che si contendono il primato nell’importante segmento dei suv premium, ma con un terzo incomodo che tra i due litiganti potrebbe godersela: Skoda Kodiaq RS, il maxi-suv dalle prestazioni sportive che, all’occorrenza, può ospitare 7 passeggeri.

Il Kodiaq RS adotta un motore diesel 2.0 turbo con una potenza di 240 CV e una coppia massima di 500 Nm che gli assicurano prestazioni notevoli per questa tipologia di vetture: 0-100 km/h in 7 secondi e velocità massima di 220 km/h. Completa il quadro il cambio Dsg a doppia frizione a 7 rapporti con trazione integrale di serie.

Mercedes GLE
Mercedes GLE

Mercedes, dal canto suo, rilancia con la GLE 2019, che nonostante le dimensioni (quasi 5 metri di lunghezza per due di larghezza) vanta un CX di 0,29, inferiore allo 0,32 della precedente generazione. Il design è muscoloso ma morbido. Nel frontale spiccano i fari Multibeam a Led che assicurano un’illuminazione fino a 650 metri.

Il bagagliaio è enorme, da 825 a 2.055 litri. Gli interni sono nuovi e sanciscono il ritorno alla configurazione a 7 posti. La plancia ridisegnata è dominata dalla coppia di display da 12,3 pollici che adotta il nuovo sistema d’infotainmen MBUX (Mercedes-Benz User Experience). Vari gli optional, tra cui la lettura automatica e dettatura delle e-mail, oltre al controllo gestuale.

Ma la novità più sostanziale di questa GLE è la motorizzazione mild hybrid sulla 450 4Matic, che equipaggia il 3.0 turbobenzina da 367 CV e 500 Nm di coppia a cui si sommano i 22 CV del sistema elettrico a 48V, mentre in un secondo momento arriveranno anche i nuovi 6 cilindri in linea a gasolio da 3.0 litri di cilindrata. Di serie la trazione integrale 4Matic a controllo elettronico.

BMW X5 30d
BMW X5 30d

Generazione X

Infine BMW partecipa alla sfida con la nuova X5, che sarà già in vendita da novembre. E che cresce nelle dimensioni toccando quasi i 5 metri di lunghezza (4,992). Il vano porta bagagli ha la stessa capacità della precedente generazione, da 645 a 1.860 litri, con opzione 7 posti. Design più aggressivo, nuovo è l’infotainment Bmw iDrive che fornisce le stesse funzionalità delle Serie 5 e 7.

BMW X5, la prova di QN Motori

Dal punto di vista dinamico, X5 adotta l’Adaptive M Suspension Professional (tramite il Drive Mode, il comportamento della vettura cambia in base alla modalità scelta.) E l’Integral Active Steering, che armonizza la trazione integrale alle quattro ruote sterzanti) In Italia la versione più venduta sarà probabilmente quella col turbo diesel xDrive30d da 265 cv.

Cesare Paroli

Ultima modifica: 17 ottobre 2018