Hyundai Kona Electric, il SUV a batterie a due facce

3140 0
3140 0

Hyundai Kona Electric è uno dei modelli più interessanti al Salone di Parigi. Propone due powertrain. La versione base, con batteria da 39,2 kWh e motore da 136 CV (100kW) garantisce un’autonomia di guida di 312 km con una singola carica (ciclo di omologazione WLTP).

Più performante la versione long-range grazie a una batteria da 64 kWh e un motore da 204 CV (150 kW). Consente un’autonomia di 482 km (ciclo di omologazione WLTP). Brillante nelle prestazioni, con 395 Nm di coppia istantanea erogata e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,6 secondi. Velocità massima di 167 km/h.

Hyundai Kona Electric

La ricarica della batterie da 64 kWh e 39 kWh avviene in circa 54 minuti utilizzando una stazione di ricarica in corrente continua (DC) da 100 kW (fino all’80%). Attraverso l’on-board-charger da 7,2 kW in corrente alternata sono invece necessarie 9 ore e 35 minuti per la versione long-range (64 kWh) e 6 ore e 10 minuti per la standard-range (39 kWh). La presa ICCB (In-Cable Control Box) consente di ricaricare Kona Electric anche da una normale rete elettrica domestica (AC), con la presa elettrica dell’auto posizionata a fianco del logo Hyundai frontale.

Particolare il cambio “shift-by-wire”, che consente un funzionamento intuitivo del powertrain elettrico. Il sistema di frenata rigenerativa infatti, permette di massimizzare il recupero dell’energia in fase di decelerazione. Con la possibilità di regolare l’intensità tramite le palette al volante. Tenendo premuta la paletta di sinistra, il guidatore può portare l’auto a fermarsi completamente, senza utilizzare i freni. In combinazione al sensore radar, il sistema di frenata rigenerativa intelligente è inoltre in grado di funzionare automaticamente in base al traffico che precede la vettura.

Le parole di Andreas-Christoph Hofmann, vicepresidente Marketing e Prodotto di Hyundai Europa

“Hyundai è già all’avanguardia nelle soluzioni di mobilità futura. Con il lancio di Nuova Kona Electric stiamo portando avanti la nostra ambiziosa strategia di veicoli ecologici. È un’auto senza compromessi – grazie anche ad autonomia, design e sistemi di sicurezza attiva – che abbina la carrozzeria di un SUV alla mobilità elettrica. La Nuova Kona Electric è il membro più giovane della parte più progressista del brand. Che costituisce la punta di lancia di Hyundai”. 

Sistemi di sicurezza (Hyundai SmartSense) a bordo

  • Cruise Control Adattivo con Funzione Stop&Go
  • Frenata Automatica con Riconoscimento di Veicoli e Pedoni
  • Mantenimento Attivo della Corsia
  • Rilevatore dell’Angolo Cieco
  • Avviso di Possibili Urti Posteriori
  • Rilevamento della Stanchezza del Conducente
  • Rilevatore dei Limiti di Velocità
  • Regolazione automatica dei fari abbaglianti

Il prezzo di partenza di Kona Electricè rispettivamente di 36.400 euro (39,2 kWh) e 39.900 euro (64 kWh).

Ultima modifica: 3 ottobre 2018

In questo articolo