Kia Soul 2019, secondo atto: il crossover si svela più originale

638 0
638 0

Kia Soul 2019, la seconda generazione dell’originale crossover sudcoreano sarà svelata al Salone di Los Angeles tra una settimana.
Cinque porte, design in linea con le origini, ma alla ricerca di una essenzialità nelle linee, comunque particolari, che la rendono un modello fuori dal coro.

Per gli USA sarà disponibile con due motori.  Per Kia Soul 2019 ci saranno i benzina 1.6 turbo e 2.0 aspirato, abbinabili anche a un cambio automatico a sette marce. Da non escludere l’adozione del più efficiente Diesel (per chi percorre molti km) in Europa. E ovviamente di propulsioni ibride, plug-in ed elettriche.

Sarà più personale con la nota versione GT-Line, più stradale e sportiva, e la X-Line, più votata nel look all’offroad, più vicina ai SUV.
Kia prospetta più abitabilità rispetto alla serie attuale e sistema di assistenza alla guida di livello 2.

Kia Soul 2019, originale dentro e fuori

I teaser, oltre che del profilo, mostrano un abitacolo più pulito nel design. Originale anche questo, con un grande schermo centrale nella plancia, graficamente avanzato. Le bocchette dell’aria sono piazzate in alto.

Vivaci i colori degli interni, degli inserti e anche gli abbinamenti, ben raggruppati i comandi. Una Kia sempre in linea con gli ultimi stilemi, ma con qualche tocco in più.

LA Auto Show Teaser – 2

Ultima modifica: 22 novembre 2018

In questo articolo