Corvette ZR-1 Convertible, via il tetto per la prima volta dal 1970

504 0
504 0

Al Salone di Los Angeles, Chevrolet ha presentato la Corvette ZR-1 Convertible. Dopo la versione coupé arriva quindi quella cabrio. Si tratta del primo modello di questo tipo dall’originale ZR-1 del 1970. Andrà in vendita dalla prossima primavera insieme alla coupé, la più potente Corvette di sempre. E le prestazioni saranno sostanzialmente analoghe.

La versione Convertible ha un peso di soli 27 kg superiore a quello della coupé. Una differenza attribuibile in pratica al tetto rigido pieghevole. La vetture può scoprirsi anche in marcia, fino a una velocità di 30 miglia orarie (48 km/h). Il motore è lo stesso della coupé. Il portentoso V8 LT5 da 6.2 litri capace di erogare 755 cavalli di potenza. L’accelerazione da 0 a 100 km/h si compie in meno di tre secondi, la velocità massima è di 341 km/h. Oltre al cambio manuale a 7 rapporti, viene offerto anche l’automatico a 8 marce con paddle al volante.

Per chi non ne avesse abbastanza, con 2.995 dollari c’è l’opzione ZTK Performance Package. In questo pacchetto si propone un’aerodinamica più spinta e aggiornata, pneumatici da competizione e sospensioni sportive. La versione ZR-1 Convertible sarà in vendita a 123.995 dollari, mentre la coupé parte da 119.995 dollari.

Ultima modifica: 29 novembre 2017

In questo articolo