Aston Martin DBX, il SUV sportivo di lusso

456 0
456 0

Aston Martin DBX, ecco un nuovo capitolo e un momento storico nella illustre storia di 106 anni del Marchio di Gaydon. ,

Al Salone di Los Angeles ha presentato il suo primo SUV al Salone di Los Angeles. E’ stato realizzato su una piattaforma di alluminio su misura. Dotato di sospensioni pneumatiche a tripla camera con altezza regolabile (fino a +45 mm o -50 mm).

Aston Martin DBX, dimensioni e prestazioni

Le dimensioni sono importanti:  5,03 metri di lunghezza e 3,06 metri di passo, due metri di larghezza e 1,68 metri di altezza. Anche la massa, 2.245 kg. Il motore è il V8 4.0 biturbo di origine AMG Mercedes, ed eroga 550 CV e 700 Nm di coppia.

Ottimizzato nella erogazione (è lo stesso di DB11) con una messa a punto per farlo rendere al top anche in fuoristrada. Le prestazioni sono comunque notevoli: 4,5 secondi in accelerazione per lo 0-100 km/h e velocità massima di 291 km/h. Cambio automatico a otto marce e trazione integrale completano il quadro.

Gli interni sono speciali, con personalizzazione di pelli, legno e anche tessuti in lana all’80%. La strumentazione è completamente digitale con schermo da 12″3 sul cruscotto e da 10,25″ sulla plancia.

Il bagagliaio ha una capienza di partenza da 632 litri. Ricca la dotazione di ADAS; con  l’Adaptive Cruise Control, il Blind Spot Warning, il Forward Collision Warning, l’Autonomous Emergency Braking, il Lane Departure Warning, il Lane Keep Assist, il Lane Change Warning, il Rear Cross Traffic Warning, il Traffic Sign Recognition.

Sterminata ovviamente la lista degli accessori. Il prezzo in Germania parte da 193.500 euro, ma le prima  500 Aston Martin DBX saranno realizzate nella serie speciale 1913 Package.

Ultima modifica: 20 novembre 2019

In questo articolo