Porsche 911 GT3 Touring Package, sportiva e classica | VIDEO

3025 0
3025 0

Porsche 911 GT3 Touring Package, al Salone di Francoforte torna un classico. Senza il grande alettone posteriore, anche se è una GT3. Estrema, ma con uno stile davvero elegante. Non a caso, da oltre 40 anniTouring Package” non era usato su una noveundici.

Al posto del grande spoiler c’è l’alettone attivo della Carrera. Ma nei confronti della 911 “standard” la GT3 Touring Package è più larga di 4,4 centimetri e più bassa di 2,5 cm. Più “squat” e presenta cerchi in lega forgiati da 20″ con fissaggio centrale e pneumatici 245/35 e 305/30 della GT3.

Flat six aspirato e cambio manuale

Classica, anche nel proporre solo il cambio manuale (con differenziale autobloccante meccanico) e il flat six, il boxer a sei cilindri, aspirato. Motore di 4 litri da 500 cavalli e 460 Nm di coppia.
Prestazioni: velocità massima di 316 km/h, accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi. Il limitatore fa salire la lancetta fino a 9.000 giri.

Il prezzo sarà solo stesso della GT3 normale. L’opzione pacchetto Touring può essere ordinata da subito ed è disponibile a scelta senza sovrapprezzo. In Italia, la 911 GT3 con pacchetto Touring è offerta a 157.580 euro. Disponibile ovviamente una marea di personalizzazioni. L’abitacolo offre un florilegio di pelle, forse meno tecnica dell’alcantara, ma più classica. Nell’allestimento di serie sono compresi i sitemi per i più corsaioli. Immancabili dato il tipo di modello. Quali Di il Porsche Communication Management (PCM) e il Connect Plus, compatibile con la Porsche Track Precision App.

Ultima modifica: 12 settembre 2017

In questo articolo