Lamborghini Aventador S Roadster, i segreti della scoperta da 740 cavalli | VIDEO

749 0
749 0

Lamborghini Aventador S Roadster è una delle regine del Salone di Francoforte. E’ l’nica roadster supersportiva con motore V12 in posizione centrale posteriore, l’Aventador S Roadster accelera da 0 a 100 km/h in appena 3,0 secondi. E raggiunge una velocità massima di 350 km/h (pari a quella all’Aventador S Coupé). Pesa solo 50 kg in più rispetto alla versione a tetto chiuso. Il V12 da 6,5 litri eroga 740 cavalli, con una coppia di 690 Nm. Il prezzo è di 313.666 euro.

“La nuova Aventador S definisce nuovi punti di riferimento in termini di tecnologia e prestazioni su strada e pista. Mentre la versione Roadster aggiunge una nuova dimensione al piacere di guida“. Ha detto Stefano Domenicali, Chairman e Chief Executive Officer di Automobili Lamborghini. “L’Aventador S Roadster offre tutto il brivido di una guida open-air. Senza scendere a compromessi sul fronte della dinamica di guida o del comfort di bordo. Aggiungendo un nuovo livello di lusso grazie alle opzioni di personalizzazione disponibili.”

Gli interni

Sono disponibili cinque configurazioni per gli interni, in pelle e Alcantara in combinazioni mono e bicolore, con varie opzioni per cuciture e finiture. Vengono inoltre offerti pacchetti per interni ed esterni, ad esempio in versione “branding” e “fibra di carbonio”.

A questi si aggiunge il programma Ad Personam, riservato a coloro che desiderano personalizzare ulteriormente la propria Aventador S Roadster. I clienti possono anche scegliere le specifiche interne dei pannelli del tetto: nella versione di serie sono rivestiti in Alcantara nera incorniciata con fibra di carbonio nera opaca, ma è possibile optare anche per il pacchetto Carbon Skin (tessuto high-tech concepito da Lamborghini e ancora più leggero dell’Alcantara) per rivestire i pannelli interni del tetto, cockpit ed elementi dell’abitacolo.

L’Aventador S Roadster consente di scegliere tra quattro modalità di guida: STRADA, SPORT, CORSA e la nuova modalità EGO. Ciascuna di esse influenza ogni aspetto del comportamento della vettura attraverso la gestione della trazione, della sterzata e delle sospensioni.

La modalità EGO permette al conducente di impostare i propri criteri preferiti in ogni modalità per adattare la vettura al suo stile di guida.

 

Ultima modifica: 15 settembre 2017

In questo articolo