Subaru WRX STI S209, pronta a stupire tutti con cavalli e carattere

751 0
751 0

Subaru WRX STI S209 è il nome della serie speciale che sarà presentato al Salone di Detroit. Anticipato da un video qualche giorno fa, l’erede della stirpe di un modello che ha dominato il rally tra fine Anni Novanta e inizio Duemila, sarà realizzato in una serie speciale per il mercato americano.

Le WRX STI “S” sono edizioni limitate che esaltano ancora di più l’indole della quattro porte. Con la trazione integrale (Symmetrical AWD) speciale della Casa e il poderoso motore boxer (a cilindri contrapposti: altro marchio di fabbrica) di 2.5 litri turbocompresso. Accoppiata vincente, che permette un rendimento speciale.

Pacchetto speciale per S209

In questo caso le modifiche riguardano anche l’aerodinamica. Con il vistoso alettone posteriore e altre appendici specifiche. E altre novità, implementate per aumentare la downforce. Ovvero la deportanza, per avere la migliore tenuta di strada (e di pista) possibile.

L’acronimo STI sta per Subaru Tecnica International: ovviamente ci saranno anche modifiche meccaniche, che saranno comunicate a Detroit.

 

Subaru WRX STI S209
Subaru WRX STI S209

Ultima modifica: 3 gennaio 2019