Michelin, con Evergrip gli pneumatici si rigenerano e durano più a lungo | VIDEO

1548 0
1548 0

Icona del millennio. Bibendum, il mitico ‘Omino Michelin’, simbolo globale del pneumatico, è stato incoronato dall’Advertising Week, testata leader in USA nel settore del marketing. Un riconoscimento che convalida il prestigio di un marchio che nei decenni s’è sempre confermato al vertice. Sostenibile è la parola d’ordine del presente e del futuro prossimo per tutta la tecnologia.

Gamma Michelin Evergrip
Gamma Michelin Evergrip

Non fanno eccezione le ‘scarpe’ delle automobili, anzi. Michelin al Mondial de l’Automobile ha presentato le sue soluzioni per la mobilità sostenibile. In primis respingendo il concetto dell’obsolescenza programmata delle coperture.

Pochi sanno che con l’usura degli pneumatici le prestazioni su asfalto asciutto migliorano. In particolare la frenata (fino al 10%) e la resistenza al rotolamento (fino al 20%). La frenata su bagnato è invece la principale prestazione riguardante la sicurezza che all’aumentare dell’usura tende a deteriorarsi.

Michelin Alpin 6 Evergrip
Michelin Alpin 6

Evergrip, tecnologia speciale

A Parigi Michelin, che investe ogni anno 600 milioni per ricerca e sviluppo, ha presentato 5 modelli concepiti per avere elevate performance sia da nuovi sia da usurati. Dedicati a berline, SUV, van e veicoli commerciali. CrossClimate, Primacy 4, Alpin 6, CrossClimate SUV e Agilis CrossClimate.

Tutti hanno in comune la tecnologia Evergrip, caratterizzata da un battistrada autorigenerante con scultura evolutiva (all’aumentare dell’usura del battistrada, gli intagli aumentano e si allargano). E da mescole di gomma multistrato di ultima generazione. Si viaggia in sicurezza fino al limite legale di usura e si risparmia grazie al minor consumo di carburante (dovuto alla minore resistenza al rotolamento) e alla maggiore durata.

Ultima modifica: 16 ottobre 2018

In questo articolo