Parco del Valentino 2019, Alfa Romeo, Fiat, Jeep e le istituzioni

683 0
683 0

E’ iniziato il Salone di Torino 2019 e presso gli spazi di Fiat Chrysler Automobiles l’atmosfera è subito frizzante.

arco del Valentino 2019, Alberto Sacco, Andrea Levy e Pietro Gorlier con Alfa Romeo Tonale
Parco del Valentino 2019, Alberto Sacco, Andrea Levy e Pietro Gorlier con Alfa Romeo Tonale

Si è svolta la cerimonia d’inaugurazione al Parco Valentino. A tagliare il nastro Andrea Tronzano, assessore Attività produttive della Regione Piemonte, Alberto Sacco, assessore al Commercio della città di Torino, Paola Pisano, assessore all’Innovazione del Comune, Andrea Levy, patron del Salone dell’Auto di Torino e Pietro Gorlier, Chief Operating Officer EMEA di FCA.

Parco del Valentino 2019, Alberto Sacco, Andrea Levy e Pietro Gorlier con Fiat Centoventi
Parco del Valentino 2019, Alberto Sacco, Andrea Levy e Pietro Gorlier con Fiat Centoventi

Le autorità hanno poi visitato il salone e gli stand di FCA. Soffermandosi sulle più recenti novità, come la futuristica Concept Centoventi, la proposta Fiat alla mobilità elettrica aperta a tutti.

Lemozionante  concept car Alfa Romeo Tonale, il primo SUV compatto ibrido plug-in ibrido del Biscione. E le innovative Jeep Renegade Hybrid Plug-in e Jeep Compass Hybrid Plug-in.

Parco del Valentino 2019, Alberto Sacco, Andrea Levy e Pietro Gorlier con Jeep Renegade Plug-in hybrid
Parco del Valentino 2019, Alberto Sacco, Andrea Levy e Pietro Gorlier con Jeep Renegade Plug-in hybrid

Le altre protagoniste di FCA

Spazio anche alla Jeep Wrangler Rubicon 1941 designed by Mopar. E alla esclusiva limited edition Abarth 124 Rally Tribute, oltre che alla nuova Lancia Ypsilon Black and Noir.

Parco del Valentino 2019, Alberto Sacco, Andrea Levy e Pietro Gorlier con Fiat Centoventi
Parco del Valentino 2019, Alberto Sacco, Andrea Levy e Pietro Gorlier con Fiat Centoventi

Ultima modifica: 19 giugno 2019

In questo articolo