Subaru Outback, tutta nuova, pronta a tutto. Wagon a ruote alte | VIDEO

1501 0
1501 0

Pronta a tutto, ci mancherebbe. La sesta generazione di Subaru Outback s’è mostrata al Salone di New York. Ribadendo una formula che la sempre fatta apprezzata, arricchite da novità tecnologiche.

Wagon alta da terra, ben 22 centimetri, robusta e pratica. All terrain, certo, ma anche tuttofare: una via di mezzo tra familiare e fuoristrada, che in un mondo ormai stregato da SUV e crossover di certo non la penalizza.

Subaru Outback 2019

Outback VI negli USA, mercato d’elezione, sarà disponibile in sette allestimenti, da standard a Premium, in Italia presumibilmente parecchi di meno.

Esternamente mostra bene i suoi muscoli con forme indovinate. Mantiene le proporzioni classiche e mostra gli spigoli “giusti”, distinguendosi. Il telaio è stato irrigidito, le sospensioni (davanti tipo McPherson, dietro a doppi bracci) ottimizzate con nuove barre stabilizzatrici. Risparmiando qualcosa sul peso, questa è la buona notizia.

Sotto al cofano di sono i boxer, motori a cilindri contrapposti, benzina. Quattro cilindri sia per il 2.5 litri aspirato da 182 cavalli e 239 Nm di coppia sia per il 2.4 litri turbo da 260 cavalli con 375 Nm. Il cambio è a variazione continua (CVT) con otto rapporti simulati. Il tutto ovviamente garantito dalla specialità della casa, la trazione integrale Subaru, la Symmetrical AWD.

L’abitacolo prospetta un salto in avanti per qualità generale, con interni in pelle e soprattutto una plancia di qualità. Più semplice nei comandi e con lo schermo dell’infotainment (Starlink, per Subaru) verticale da 11,6 pollici, a guisa di grande smartphone. Presente anche un un hot-spot wi.fi, mentre il sound è garantito da un impianto Harman Kardon, con 12 altoparlanti.

Subaru Outback, ADAS a pieno regime

Per la sicurezza e l’assistenza alla guida c’è di serie il pacchetto EyeSight, dotato di mantenimento della corsia, assistenza al cambio della stessa e cruise control adattivo.

Presenti anche fari led adattivi in curiva, monitoraggio angolo cieco, front view monitor (180° di visuale), frenata automatica in retromarcia, controllo traffico posteriore ed anche head-up display. Davvero una tuttofare.

Ultima modifica: 19 aprile 2019

In questo articolo