Mercedes-AMG GLC AMG 63 4Matic+ e 63 S 4Matic+, super SUV

951 0
951 0

Le “ruote alte” ormai sono anche sportive, nei fatti oltre che nel nome. I super SUV della Stella, Mercedes-AMG GLC AMG 63 4Matic+ e 63 S 4Matic+, ne sono la conferma.

Al Salone di New York  le due versioni, sia per GLC sia per GLC Coupé, completano la gamma dall’alto. Spinti dal V8 di 4 litri biturbo realizzato dal reparto sportivo, AMG appunto, del Marchio.

Motori leggendari

Che su GLC AMG 64 eroga 476 cavalli e 650 Nm di coppia e su GLC AMG 63 S ben 510 cv e 700 Nm. La prima tocca i 270 km/h e accelera da 0 a 100 km/h in 4 secondi. La seconda brucia lo zero-cento in 3,8 secondi e arriva a 280 km/h.

Il tutto con abbinamento a trazione ntegrale AMG Performance 4Matic+ con ripartizione variabile. E al cambio automatico AMG Speedshigt MCT 9G. Le sospensioni pneumatiche AMG Ride Control+ e il differenziale a controllo elettronico sono di serie. Sono cinque le modalità di guida Slippery, Comfort, Sport, Sport+ e Individual. Sei per la 63 S, che aggiunge Race.

Due bolidi, con fari, griglia e paraurti dedicati. Ai quali si aggiunge pacchetto aerodinamico, cerchi in lega fino a 21 pollici e scarichi quadrupli. La strumentazione e la plancia sono digitali, rispettivamente con monitor da e 12,3” e 10,25”. Presente ovviamente il sistema MBUX.

Ultima modifica: 18 aprile 2019

In questo articolo