Silk FAW S9, la hypercar cino-americana della Motor Valley al Fuorisalone

1324 0
1324 0

Silk FAW S9, la hypercar ultra-lusso cino-americana è stata presentata un’anteprima alla Milano Design Week 2021.

Hypercar S9 di Silk – FAW e Walter De Silva

Progettata da Walter De Silva e prodotta in Italia nella Motor Valley, la vettura combina prestazioni, eleganza e sostenibilità. Alimentata da un motore ibrido plug-in, la S9 vanta una velocità massima superiore a 400 km/h e un tempo 0-100 km/h di 1,9 secondi.

Hypercar S9 di Silk e Roberto Fedeli

Attraverso un percorso interattivo e visivo, i visitatori della Milano Design Week potranno scoprire la filosofia creativa alla base del design di Silk FAW e il suo centro di produzione e innovazione all’avanguardia che sorgerà a Reggio Emilia.

Il percorso espositivo inizia con quattro installazioni progettate dagli studenti di architettura della YACademy di Bologna, che hanno lavorato sotto la guida del celebre architetto e designer Michele De Lucchi e dello studio AMDL CIRCLE.

Hypercar S9 di Silk – FAW e Katia Bassi

Le parole di Katia Bassi, Managing Director di Silk FAW

La nuova S9 è il simbolo di un nuovo futuro in cui alte prestazioni e design si uniscono perfettamente all’innovazione e all’attenzione alla sostenibilità. Siamo entusiasti di svelare la nostra splendida Hypercar in occasione di un grande evento globale dedicato al design“.

Silk-FAW è impegnata per sostenere i giovani e le nuove generazioni, creando un ambiente in cui tutti possono lavorare insieme e in armonia. Per noi è motivo di orgoglio vedere come gli studenti della YACademy siano riusciti a rappresentare i valori e gli obiettivi aziendali in installazioni e opere d’arte, e siamo lieti di poter offrire loro una piattaforma che gli permetta di valorizzare e mostrare pubblicamente il loro lavoro”.

Il team della YACademy, proveniente da tutto il mondo, incarna perfettamente i valori di internazionalità e multiculturalismo, alla base della visione di Silk-FAW.

La sostenibilità è un altro dei nostri valori fondamentali, per questo motivo intendiamo analizzare l’impatto ambientale generato da questo evento a Milano e assicurarci di ridurlo al massimo“.

Ultima modifica: 6 settembre 2021

In questo articolo