Asta online per la Vespa più antica del mondo. Venduta a 182mila euro

3468 0
3468 0

182.499 euro è il prezzo esatto offerto da un anonimo acquirente che si è aggiudicato la più antica Vespa ancora esistente. Il cimelio è stato venduto in questi giorni a un’asta online, sul sito Catawiki.

Si tratta del terzo esemplare costruito nella Serie 0, ossia la pre-serie di 60 pezzi realizzata nel 1946 che diede i natali ufficiali a un nome che è diventato un mito immortale: la Vespa. Di quella prima sfornata di modelli, il primo e il secondo sono andati perduti, lasciando lo scettro di pezzo più antico proprio a quello andato all’asta su Internet.

È un oggetto artigianale, realizzato completamente a mano, battendo le lastre di acciaio su maschere di legno. L’aspetto un po’ sciupato che emerge dalle foto è dato dal fatto che questa Vespa è stata sverniciata senza essere sabbiata, ma è stata protetta con una vernice trasparente. Ha anche subito un restauro didattico, fatto per mostrare le originali tecniche di costruzione della Serie 0. Monta un motore a due tempi bicilindrico da 98 centimetri cubici raffreddato ad aria e perfettamente funzionante. Il telaio porta impresso in più punti il numero di serie originale, 1003.

Ultima modifica: 29 marzo 2017

In questo articolo