Vintage tour guidati in spider sul Lago di Garda

141 0
141 0

Vintage tour guidati in auto d’epoca, per scoprire con lentezza i luoghi più insoliti e meno battuti del Lago di Garda, tra panorami mozzafiato, visite alle rocche e ai castelli, fuori dal turismo di massa, guidando gioielli da mito. È la nuovissima iniziativa di Slow Drive, l’azienda specializzata nel noleggio d’auto d’epoca senza conducente, che per celebrare i suoi 15 anni di successi, si reinventa proponendo nuove esperienze agli appassionati di celebri quattro ruote.

Tra gli itinerari proposti, si può scegliere il tour guidato dei Castelli del Garda in spider d’epoca, tra le perle nascoste di Polpenazze del Garda, le magnifiche spiagge di Porto di Portese e il Castello di Padenghe sul Garda con la sua meravigliosa vista del lago. Oppure il giro fra le Colline Moreniche del Garda, che tocca il lungolago di Desenzano e i bellissimi borghi di Castellaro Lagusello e Borghetto sul Mincio. L’appuntamento è sempre nella sede di Slow Drive del Lago di Garda, dove i partecipanti, dopo aver scelto la propria vettura preferita, prendono parte ad un briefing sulle caratteristiche di guida e sui singoli modelli, per poi mettersi al volante e partire insieme in un percorso fra le meraviglie del Lago di Garda.

Una nuova iniziativa che arricchisce il bagaglio di esperienze di Slow Drive, invenzione di Federico Randazzo, il quale esattamente 15 anni fa ha scelto di cambiare vita dando concretezza ad un’idea e trasformando il suo sogno in quello di molti. Originario di Parma, ai tempi aveva 32 anni e lavorava già da 6 nel reparto marketing di una multinazionale. Aveva una carriera ben avviata, un lavoro sicuro e una crescita professionale davanti. Ma non era più soddisfatto.

Con un’intuizione rombante nella mente, ha dato le dimissioni e con la liquidazione ha acquistato due auto d’epoca. Una Triumph e un’Alfa Romeo Duetto “Osso di seppia”, la macchina che guidava Dustin Hoffman nel film Il Laureato. La sua scalata di marcia è iniziata così, aprendo la prima sede di Slow Drive a Padenghe sul Garda (BS), sulle splendide acque del Lago di Garda. L’idea è sempre stata questa: permettere alle persone di guidare un’auto d’epoca da mito, un sogno a quattro ruote, una storia. Guidare per catturare il piacere dell’istante, scegliendo le strade meno battute ma più emozionanti, senza dover battere il tempo per raggiungere necessariamente una meta, ma scoprendo le proprie mete lungo il cammino, da soli, in coppia, con le persone più care.

Così l’auto d’epoca è diventata un viaggio personale e unico, e oggi con i tour guidati, esperienza condivisa. Adesso Slow Drive ha 9 sedi in tutto il Nord Italia. Dal Lago di Garda, Lago di Como, Parma, Torino, le 2 sedi a Verona, Padova, Firenze e Savona, gli slow drivers possono scegliere di stringere il volante di tante quattro ruote da urlo: dalle spider decappottabili alle MGA Roadster, dalle cabriolet ai maggiolini, dalle limousine alle cadillac. In 15 anni di attività, almeno 10mila slow drivers hanno già vissuto il piacere di guidare un’auto d’epoca, di viaggiare in libertà e spesso con i capelli al vento tra campagne e cime, laghi e borghi antichi. Come in un film. Una storia che continua a regalare sogni. Così oggi Slow Drive, con i nuovi tour guidati, celebra 15 anni di successi e un’evoluzione che diventa un nuovo punto di partenza.

Vintage tour guidati: prezzo di 99 euro a persona

I tour guidati in auto d’epoca senza conducente hanno durata di circa 3 ore e mezza e si svolgono tutti i giorni, dal lunedì al sabato, dalle 9.00 alle 12.30 oppure dalle 15.00 alle 18.30. Ogni vintage tour è per massimo 8 persone, distribuite in 3 o 4 vetture. I vintage tour in auto d’epoca sul Lago di Garda sono a partire dal prezzo speciale di 99 euro a persona.

Vintage tour guidati in spider sul Lago di Garda, la galleria fotografica

Ultima modifica: 14 settembre 2020

In questo articolo