Nissan realizza un rover lunare con la agenzia aerospaziale giapponese | VIDEO

900 0
900 0

Nissan ha realizzato un rover lunare con la agenzia aerospaziale giapponese, la JAXA (Japan Aerospace Exploration Agency). E’ dotato della tecnologia e-4ORCE di controllo della trazione a ruote indipendenti che sarà disponibile sui veicoli elettrici del Marchio. Come Ariya e-4ORCE, atteso nel 2022.

Nissan realizza un rover lunare con la agenzia aerospaziale giapponese

Il concept è stato presentato all’ evento Nissan Futures.  Lo Space Exploration Innovation Hub Center di JAXA effettua ricerche sui rover lunari, una tecnologia per l’esplorazione dello spazio, e da gennaio 2020 collabora con Nissan sui sistemi di controllo dei rover. I quali  devono essere in grado di muoversi su terreni polverosi, rocciosi e sconnessi e sfruttare al meglio le poche risorse energetiche disponibili.

La ricerca di Nissan applica a questo contesto la tecnologia di controllo del motore di LEAF e la tecnologia e-4ORCE di Ariya, con controllo della trazione a ruote indipendenti, che aumenta le prestazioni sui terreni accidentati.

 

Nel lavoro di ricerca congiunta con JAXA, Nissan sta ulteriormente sviluppando e-4ORCE per migliorarne le prestazioni sui terreni più impervi. Per guidare sulla sabbia senza restare bloccati sono necessarie grandi abilità, dato che spesso le ruote girano a vuoto e affondano nel terreno. Per rispondere a questa esigenza, Nissan ha sviluppato sistemi di controllo della forza motrice che riducono al minimo lo slittamento delle ruote in base alle condizioni della superficie su cui si muove il veicolo.

Le parole di Ikkoh Funaki, Direttore dello Space Exploration Innovation Hub Center di Japan Aerospace Exploration Agency

JAXA intende applicare i risultati di questa ricerca alle future attività di esplorazione spaziale. Stiamo collaborando con diverse aziende, università e istituti di ricerca su progetti che hanno un potenziale di commercializzazione. L’esperienza di Nissan nelle tecnologie elettrificate ci può aiutare a sviluppare rover lunari più performanti.”

Le parole di Toshiyuki Nakajima, General Manager Advanced Vehicle Engineering Department Nissan, responsabile dello sviluppo della tecnologia di controllo e-4ORCE

Il nostro obiettivo è ottenere le migliori prestazioni di guida in ogni situazione e crediamo che il know-how acquisito da questa ricerca congiunta con JAXA porterà innovazioni nei nostri veicoli, che si tradurranno in benefici per i clienti.”

Il rover lunare di Nissan e della agenzia aerospaziale giapponese: la galleria fotografica

Ultima modifica: 2 dicembre 2021

In questo articolo