Come guadagnare criptovaluta con Jaguar Land Rover

430 0
430 0

Gli aggiornamenti sulle funzioni che possono essere rese disponibili a bordo dei veicoli di nuova generazione stanno trasformando sempre più le automobili in grandi device iper connessi. Un recente esempio di questa tendenza arriva da Jaguar Land Rover, che sta sperimentando una nuova tecnologia chiamata Earn as you Drive, che permette al conducente di guadagnare criptovaluta ed effettuare pagamenti attraverso la propria vettura.

Come funziona?

La logica di Earn as you Drive è semplice: attraverso la tecnologia Smart Wallet, il guidatore può segnalare alle autorità o ai fornitori di servizi di navigazione tutta una serie di informazioni utili, come ad esempio la presenza di ingorghi, buche nell’asfalto, condizioni meteo, guadagnando di contro crediti in criptovaluta, da utilizzare per pagare pedaggi, parcheggi, caffè o anche la ricarica dei veicoli elettrici.

Per rendere il sistema ben funzionante, Jaguar Land Rover ha stabilito una collaborazione con la Fondazione IOTA (che si occupa appunto dello sviluppo di sistemi di pagamento virtuali con criptovalute), in modo da poter controllare le tecnologie cosiddette “distributed ledger”, che permettono di emettere e ricevere pagamenti.
Il sistema Earn as you Drive, con Smart Wallet, non prevede commissioni e gli utilizzatori possono integrarlo con altri metodi di pagamento convenzionali.

I primi test in Irlanda

Earn as you Drive è già in fase di sperimentazione presso il Centro di Software Engineering di Jaguar Land Rover a Shannon, in Irlanda. Qui gli ingegneri e i tecnici hanno accessoriato una flotta di veicoli, fra cui Jaguar F-Pace e Range Rover Velar, con le funzioni Smart Wallet.

L’obiettivo di questo progetto rientra nella più ampia strategia che l’azienda britannica sta perseguendo, chiamata “Destinazione Zero”: zero emissioni, zero incidenti, zero ingorghi.

Leggi anche: Jaguar Land Rover sta testando una flotta di auto connesse

Ultima modifica: 2 maggio 2019