Ducati partner del corso di design del liceo Malpighi di Bologna

1033 0
1033 0

Ducati partner del corso di design del liceo Malpighi di Bologna. Il marchio è stato partner d’eccezione del primo corso di Design organizzato dal Malpighi La.B, il laboratorio di Informatica, Robotica e Automazione, Design e Progettazione 3D dedicato agli studenti del liceo bolognese.

Il Liceo Malpighi è stato affiancato dal Design Center della Casa motociclistica. Il luogo dove nascono le “Rosse di Borgo Panigale”. Nato all’interno di un accordo quadro tra Liceo Malpighi e Ducati, già da anni in collaborazione per il laboratorio Fisica in Moto, il corso di Design del Malpighi La.B, seguito da circa 30 studenti del 3°, 4° e 5° anno, si è svolto da novembre 2016 a maggio 2017. Per un totale di circa 40 ore extracurriculari.

Tre progetti speciali

Gli allievi che hanno scelto di partecipare si sono cimentati su progetti di Design di Prodotto, Design di Interni e Transportation Design. Tutti temi di stretta attualità per la Ducati. Hanno ideato e realizzato, ad esempio, un piccolo drone terrestre comandato in remoto con design evocativo dei caratteri tipici del brand Ducati. Hanno sviluppato proposte per un nuovo stand fieristico dell’azienda bolognese e per un restyling del Centro Stile Ducati (dalle postazioni di lavoro al concept generale degli spazi). Hanno, infine, ripensato la zona manubrio – comandi – cruscotto di alcune moto, sia in termini funzionali che di stile.

Dalla teoria alla tecnica

Le lezioni di Design sono state tenute dal professore e architetto Lorenzo Raggi, responsabile del Malpighi La.B. E da Jeremy Faraud e Vincenzo Laino, rispettivamente designer e responsabile per la VR (realtà virtuale) all’interno del Centro Stile di Borgo Panigale. Dopo una prima fase di lezioni teoriche in aula, gli studenti del Malpighi La.B hanno anche svolto alcuni workshop in Ducati. Per meglio comprendere il processo di realizzazione della moto all’interno del Design Center. Si tratta di un processo che va dagli sketch iniziali al modello finale. Un progetto completo.

Ducati partner del corso di design del liceo Malpighi di Bologna

Le parole del direttore del Ducati Design Center

Quando la professoressa Elena Ugolini e il professor Lorenzo Raggi mi hanno proposto questo tipo di collaborazione, ho accettato con entusiasmo. Ducati infatti crede molto nel valore della formazione. Nell’importanza del merito e nella collaborazione tra scuola e impresa”. Ha detto il direttore del Ducati Design Center, Andrea Ferraresi.

La Ducati come maestra

“Dopo il nostro progetto di alternanza scuola lavoro DESI Dual Education System, il corso di Ingegneria del Motoveicolo all’Università Alma Mater di Bologna e la Motorvehicle University of EmiliaRomagna, l’accordo quadro con il Liceo Malpighi è l’ennesima dimostrazione che Ducati agisce concretamente per promuovere i valori in cui crede. La nostra disponibilità nel proporci come “maestri” del saper fare è stata ripagata dall’impegno che i ragazzi hanno messo nello sviluppare i progetti. Dalla loro serietà nel presentarli e, non ultimo, dalla qualità dei risultati”.

Le parole della preside

La forza del Malpighi La.B, e quindi del suo primo corso di Design, sta nella contaminazione tra la scuola e il mondo del lavoro”. Ha detto Elena Ugolini, Preside del Liceo Malpighi. “l nostri studenti hanno lavorato su progetti di concreto interesse per la Ducati. E si sono sottoposti a un giudizio finale da parte di tutto il Design Center dell’azienda. Per i nostri allievi è stata una sfida importante. Che ha rappresentato un fattore motivazionale davvero stimolante. Questo percorso di alternanza scuolalavoro, infine, ha avuto un forte valore orientativo. Ha valorizzato gli interessi degli studenti e li ha aiutati ad acquisire un metodo di lavoro prezioso”.

Ultima modifica: 5 giugno 2017

In questo articolo