Aria pulita nell’abitacolo: ecco il sistema Volvo

168 0
168 0

Volvo Cars segna un altro punto a suo favore nell’ambito delle tecnologie dedicate al comfort e alla sicurezza in auto. L’azienda svedese ha infatti introdotto una inedita tecnologia di ottimizzazione della qualità dell’aria dell’abitacolo, che promette di far respirare agli occupanti del veicolo aria sana e pulita.

Tale nuova tecnologia si chiama Advanced Air Cleaner e si basa su un sensore che rileva i livelli di particolato PM 2.5 all’interno del veicolo, e su uno speciale filtro in fibre sintetiche e un sistema di ionizzazione che bloccano fino al 95% di particelle tossiche provenienti dall’esterno, offrendo, a detta di Volvo, una precisione e un’utilità che nessun altro marchio automobilistico è in grado oggi di garantire.

L’esigenza di pulire l’aria all’interno dell’abitacolo ha una doppia ragione: da una parte si tutela la salute di guidatore e passeggeri, e dall’altra, un’aria più pulita a bordo contribuisce a rendere più sicura la guida, trovandosi il guidatore più concentrato respirando aria pulita.

Il nuovo sistema Advanced Air Cleaner è già disponibile su tutti i modelli Volvo Serie 60 e Serie 90.

Ultima modifica: 15 settembre 2020