La prima Mustang Coupé all’asta per oltre mezzo milione di dollari

868 0
868 0

Gli appassionati collezionisti di Ford Mustang hanno un pezzo unico a disposizione. Va infatti all’asta la prima coupé che ha calcato le strade americane, un modello del 1965 che è passata di mano 13 volte prima di essere acquistata, nel 1997, dall’attuale proprietario Bob Fria, il cui conto corrente sta per vivere una grossa impennata.

Il motivo è il numero di serie di questa Mustang Coupé, ossia 00002. La 00001, ossia la prima mai assemblata, è custodita nel Museo Ford a Dearborn, nel Michigan, quindi questa è la prima ad essere stata messa in strada. L’auto è disponibile fino al 20 maggio alla casa d’aste Mecum Auction e il prezzo al quale si pensa possa essere venduta è fra 450 e i 650 mila dollari.

La cifra polverizzerebbe i 242 mila dollari magari lo scorso anno in un’asta simile per una Shelby del 1965 che ad oggi costituisce il record di spesa per una Mustang.

La vettura ha 94mila miglia sul contachilometri (oltre 151mila km) ed è stata assemblata con i pezzi disponibili in quel momento nello stabilimento Ford di Allen Park. Il motore è di una Ford Falcon, la trasmissione di una Ford Farlaine e il paraurti posteriore di una Ford Falcon Ranchero.

Ultima modifica: 3 maggio 2017