Le Ferrari Scaglietti tengono a battesimo Modena Motor Gallery

242 0
242 0

Le Ferrari Scaglietti tengono a battesimo Modena Motor Gallery.  Sono stati presentati i contenuti della quinta edizione di Modena Motor Gallery. Che andrà in scena in Modena Fiere nel weekend del 23 e 24 settembre. Oltre ad ospitare un’esposizione ricchissima di auto storiche di grande prestigio rappresenta sempre più un grande contenitore di eventi che ruotano intorno alle auto del passato.

Sono intervenuti Oscar Scaglietti, figlio del Maestro designer delle Ferrari Sergio, Matteo Panini, presidente del Circolo della Biella, Mauro Battaglia, presidente di Vision Up e Paolo Fantuzzi, AD di Modena_Fiere, moderati dal giornalista Stefano Bergonzini.

Ad aprire i lavori è stato il collegamento in videoconferenza con l’ing. Angelo Sticchi Damiani, presidente ACI. “Sosteniamo Modena Motor Gallery perchĂ© negli anni sta diventando un punto di riferimento culturale e di merito per il nostro settore ACI Storico”. Ha detto. “In particolare plaudo all’idea di Mauro Battaglia di dedicare questa edizione a Sergio Scaglietti. E a tutti i battilastra modenesi, personaggi che hanno fatto la leggenda dell’automobile”.
“L’attivitĂ  di mio padre Sergio e di tutta la nostra famiglia era tesa all’automobile. Non voleva limitarsi a fabbricare pezzi o a ripararli ma voleva costruire auto intere”. Ha raccontato Oscar Scaglietti. “Dalla collaborazione con Enzo Ferrari sono nate le vetture che potrete ammirare dal vivo il 23 e 24 settembre”.

Matteo Panini, presidente del Circolo della Biella, ha spiegato. “Saremo presenti come Circolo della Biella con la Maserati 250F Campione del mondo F.1 nel 1957 con Juan Manuel Fangio. A 60 anni dall’unico titolo del Tridente mi sembrava il giusto omaggio. Poi spero che saranno in tanti a venire a Modena per la Motor Gallery. Visitando un territorio che a settembre è romantico e speciale”.

“Partecipiamo con orgoglio all’organizzazione del Salone insieme a Vision Up, la compagine guidata da Mauro Battaglia. Che è l’anima dell’iniziativa, e alla Camera di Commercio di Modena”. Ha dichiarato Paolo Fantuzzi, amministratore delegato di Modena Fiere. “Siamo in un territorio particolarmente ricco di eccellenze motoristiche, E sarebbe stato un vero peccato non avere una rassegna delle pregevolezze realizzate negli anni dalle aziende che costituiscono il fiore all’occhiello della Motor Valley”.

Ha chiuso i lavori il patron Mauro Battaglia

Non voglio essere immodesto ma credo che questa sarĂ  la Motor Gallery piĂą bella di sempre. Con i modelli Ferrari Scaglietti, l’asta Barn Finds My Love, la presenza ufficiale di tutti i Musei della Emilia Romagna, 2 film motoristici in anteprima. E un omaggio al grande Walter Villa Campione del mondo della 250cc. Grazie a tutti coloro i quali ci sostengono in questo progetto di cultura motoristica unico in Italia”.

Le Ferrari Scaglietti tengono a battesimo Modena Motor Gallery 2

Ultima modifica: 13 settembre 2017