Ferrari Monza SP2, la biposto è la supercar più bella del 2018

376 0
376 0

La Ferrari Monza SP2 è la supercar più bella del 2018. La giuria di esperti del Festival Automobile International di Parigi, giunto alla trentaquattresima edizione, ha assegnato il prestigioso premio alla vettura del Cavallino. La Ferrari Monza SP2, insieme alla monoposto Ferrari Monza SP1, nasce da un nuovo concept. Denominato “Icona“, la serie voluta da Sergio Marchionne, si ispira alle più evocative Ferrari da corsa degli anni ’50.

Ferrari reinterpreta, secondo i canoni moderni, uno stile senza tempo accompagnandolo a contenuti altamente tecnologici. La ricerca continua nel campo dell’innovazione regala poi prestazioni elevatissime. Priva di capote e parabrezza, la supercar di Maranello ha una scocca interamente in fibra di carbonio.

Sotto il cofano c’è il V12 da 6,5 litri che accompagna anche la 812 Superfast. Data la configurazione della vettura il suo suono è ancora più in evidenza. Si tratta del motore più prestazionale mai costruito a Maranello. Con i suoi 810 cavalli accelera in 2,9 secondi da 0 a 100 km/h e supera i 300 km/h.

Il Centro Stile Ferrari ha concepito un design molto puro, con forme eleganti e minimaliste, linguaggio senza tempo e dettagli raffinati. Si sono evitate  esasperazioni formali, caratteristiche delle più recenti vetture da pista, privilegiando invece linee essenziali.

Ultima modifica: 31 gennaio 2019