Abarth sponsor della Targa Florio Classica 2018

377 0
377 0

La grande partecipazione di equipaggi internazionali alla Targa Florio Classica 2018 e al Ferrari Tribute, 150 provenienti dai 5 continenti e quasi 20 nazioni diverse, evidenzia l’enorme interesse mondiale per la corsa più antica del mondo. Non a caso, un marchio sportivo storico come Abarth ha voluto essere il main sponsor della manifestazione.

La partecipazione del marchio dello Scorpione sarà anche attiva, con esposizione della gamma attuale a Piazza Verdi a Palermo, piuttosto che l’organizzazione di test drive nella rinomata Mondello.

Ma la presenza Abarth non poteva prescindere da una partecipazione alla Targa Florio con modelli di vetture d’epoca che hanno segnato le tre grandi “categorie” di produzione di vetture stradali, rispettivamente costruttore in proprio di vetture granturismo di fascia alta, inventore delle elaborazioni di auto Fiat di piccola cilindrata e realizzazione delle versioni sportive di popolari auto di serie, a seguito dell’acquisizione da parte di Fiat nel 1971.

Abarth sponsor della Targa Florio Classica 2018

Presenti tre gioielli di FCA Heritage

Ed è così che tre vetture di FCA Heritage, il dipartimento del gruppo dedicato alla tutela e alla promozione del patrimonio storico dei marchi italiani di FCA, ha selezionato tre esemplari Abarth della propria collezione per gareggiare nella Targa Florio Classica 2018. Una Abarth 2004 coupè del 1964, una Fiat 500 del 1974 elaborata con la “nuova Cassetta di Trasformazione Abarth Classiche 595” e, dello stesso anno, una Autobianchi A112 Abarth 58 HP.

In questo modo la Targa Florio 2018, insieme al Ferrari Tribute, si arricchisce ulteriormente di partecipazioni, eventi e premi speciali, quali la Coppa delle Dame, dedicata ad una delle più celebri donna pilota della storia dell’automobilismo, Maria Antonietta Avanzo, piuttosto che la Classifica Prove di Media intitolata a Ugo Sivocci, vincitore della Targa Florio del 1923 e padre del simbolo del Quadrifoglio.

Ultima modifica: 3 ottobre 2018