Abarth e Yamaha ancora insieme in MotoGP con Valentino Rossi

1753 0
1753 0

Abarth e Yamaha ancora insieme in MotoGP con Valentino Rossi. Dopo aver partecipato alla terza e ultima sessione di test ufficiali IRTA pre-season in Qatar, il Dottore e Maverik Viñales sono impazienti di iniziare la nuova stagione. Lo scorpione simbolo di Abarth li accompagnerà sulla carena anteriore delle loro Yamaha YZR-M1 per le 18 gare del campionato. Dalla prima tappa a Losail (Qatar), il 26 marzo, fino all’ultimo Gran Premio a Valencia (Spagna) il 12 novembre.

Celebrano il connubio la Abarth 595 Yamaha Factory Racing Edition, elaborata portando la potenza del motore da 140 a 160 CV. E caratterizzata dall’inconfondibile rombo delle auto da corsa. E l’ancora più potente Abarth 695 biposto Yamaha Factory Racing Edition. Dotata di un motore da 190 CV e caratterizzata dalla speciale livrea bianca e blu.

La collaborazione tra Abarth e Yamaha ha inoltre portato alla realizzazione della Yamaha XSR 900 Abarth. Questa café racer leggera ma dalle notevoli prestazioni è la prima motocicletta frutto della partnership tra i due marchi nell’ambito del programma Faster Son di Yamaha.

La versione numerata

La due ruote condivide la dinamica livrea grigia dalle finiture rosse con la Abarth 695 XSR Yamaha. Che è la nuova vettura prodotta in edizione limitata e numerata dal marchio dello Scorpione. Si tratta di 695 esemplari in versione berlina e 695 in versione cabrio. Caratterizzati da un uso estensivo di componenti in fibra di carbonio, a sottolineare l’affinità con il cupolino, il parafango frontale e il coprisella della motocicletta. Oltre ai colori e ai dettagli della carrozzeria che riflettono lo stile Yamaha.

La Abarth 695 XSR Yamaha e la motocicletta condividono anche un impianto di scarico Akrapovič ultraleggero. Un componente proveniente dal mondo delle corse che ne moltiplica la personalità, la sonorità e le prestazioni.

Ultima modifica: 23 marzo 2017

In questo articolo