Volvo per la sicurezza: Care Key e velocità massima limitata a 180 km/h

188 0
188 0

È noto l’impegno di Volvo nel contribuire a rendere più sicure non solo le proprie automobili, ma anche le strade in generale. Rientrano proprio in questa vocazione alla sicurezza le più recenti iniziative della casa svedese, la quale ha annunciato l’intenzione di limitare la velocità massima di ogni sua nuova auto a 180 km/h e di installare un sistema chiamato Care Key, ossia un pacchetto di funzioni che permette al conducente di impostare ulteriori limitazioni al veicolo, utili ad esempio quando si presta l’auto ad altri membri della famiglia o a guidatori più giovani e inesperti.

Per Volvo, l’obiettivo principale di queste due novità, la velocità massima limitata e Care Key, è quello di contribuire a combattere i pericoli dell’eccesso di velocità. Si tratta di un tentativo concreto per cercare di azzerare il numero delle vittime per incidenti stradali, promuovendo comportamenti più virtuosi da parte degli automobilisti.

“Riteniamo che una casa automobilistica abbia il dovere di contribuire a migliorare la sicurezza del traffico”, ha spiegato il responsabile del Centro Sicurezza di Volvo Cars Malin Ekholm. “La limitazione della velocità massima e Care Key aiutano le persone a riflettere e a rendersi conto che l’eccesso di velocità è pericoloso, fornendo al tempo stesso maggiore tranquillità a chi guida e promuovendo un comportamento migliore da parte degli automobilisti”.

Un’iniziativa del genere può generare malcontento in una certa parte di clientela. Ma Volvo Cars, ben conscia di questo pericolo, sembra aver preso una posizione comunque netta, fondamentalmente orientata a “salvare delle vite umane”.

Ultima modifica: 20 maggio 2020