Volvo costruirà un impianto per la produzione di batterie in Svezia

189 0
189 0

Volvo Group ha avviato un progetto dedicato alla costruzione di un nuovo grande impianto di produzione che si occuperà della realizzazione di celle per batterie per veicoli elettrici. Il produttore di mezzi pesanti ha infatti recentemente concluso un ampio studio per definire il luogo adatto alla costruzione dell’impianto. Sarà nella regione di Skaraborg, in Svezia, nel comune di Mariestad, vicino al principale impianto di produzione di propulsori Volvo, a Skovde.

Leggi anche: Volvo Trucks apre in Belgio la sua prima fabbrica di batterie

Il nuovo polo trarrà dunque vantaggio dalle infrastrutture industriali e logistiche già presenti nella regione e, parallelamente, avrà un agile accesso all’ampia fornitura di energia proveniente da sistemi rinnovabili presente nel paese scandinavo. Non solo: i principali centri di ricerca e sviluppo di Volvo sono a due passi, a Goteborg, a sole due ore di distanza.

“Miriamo a guidare la transizione verso un sistema di trasporto decarbonizzato”, dice Martin Lundstedt, CEO e presidente di Volvo Group, “abbiamo l’ambizione a lungo termine di offrire ai nostri clienti soluzioni che siano al 100% prive di fossili. C’è una forte domanda da parte dei nostri clienti già oggi e, entro il 2030, il nostro obiettivo è che almeno il 35% dei nostri prodotti siano elettrici”. Tali ambiziosi obiettivi fanno sì che sia necessario per Volvo assicurarsi grandi volumi di batterie ad alte prestazioni, prodotte però utilizzando solo energia priva di combustibili fossili.

Le celle per batterie prodotte nel nuovo impianto verranno progettate appositamente per essere utilizzate su veicoli commerciali e saranno la base necessaria allo sviluppo del mercato di camion elettrici, autobus e macchine per il movimento terra.

Il progetto deve ancora ricevere l’ok ufficiale da parte delle autorità locali: l’ubicazione precisa del nuovo sito sarà definita solo dopo diverse consultazioni con le amministrazioni locali.

Ultima modifica: 4 agosto 2022