Volkswagen Touareg debutta con il nuovo sistema Night Vision

675 0
675 0

La nuova Touareg, in arrivo nel 2019, sarà il primo modello Volkswagen equipaggiato con il sistema Night Vision. Una telecamera a infrarossi con rilevazione termica sarà integrata nel paraurti anteriore. Da lì potrà rilevare le radiazioni provenienti da organismi viventi come esseri umani e animali.

Il raggio di rilevazione è fra i 10 e i 130 metri. Se la telecamera dovesse individuare persone o animali sul percorso della vettura, il sistema manderà un segnale al guidatore. L’obiettivo è ovviamente proteggerli nelle strade meno illuminate. Nel Digital Cockpit della Touareg, e in seguito degli altri veicoli Volkswagen, arriverà il “warning” per il pilota.

Pedoni e animali saranno evidenziati in colore giallo nello schermo digitale con sfondo nero. Il sistema li rende chiaramente visibili al guidatore. Qualora dovessero porsi in una posizione più pericolosa rispetto al percorso dell’auto, ad esempio attraversando la strada, il colore da giallo diventerà rosso.

Anche se il Night Vision non fosse attivo, nel momento in cui si manifesta questa situazione di estremo pericolo, lo schermo si accende automaticamente a velocità superiori ai 50 km/h. A velocità inferiori, si accende una spia rossa nel pannello degli strumenti e non sul display. Contemporaneamente, c’è l’opzione del segnale acustico dell’head up display, mentre il sistema di frenata di emergenza entra in funzione.

Ultima modifica: 7 maggio 2018