Volkswagen: ritardi sui software fanno rimandare il lancio di nuovi modelli Audi, Porsche e Bentley

360 0
360 0

La divisione informatica del gruppo Volkswagen, Cariad, pare abbia una serie di problemi a rispettare i tempi di consegna dei software destinati ai modelli dei vari marchi che fanno capo a Volkswagen. Secondo diverse più voci provenienti dai media tedeschi (Automobilwoche su tutti), i vari cambiamenti organizzativi decisi dall’amministratore delegato Herbert Diess avrebbero fatto spostare l’attenzione dai piani di sviluppo dei cataloghi, determinando appunto una serie di ritardi nei lavori per la realizzazione dei nuovi software Cariad dedicati ai futuri modelli elettrici e a guida autonoma del Gruppo.

La prima vittima di questi ritardi sarebbe l’annunciata nuova ammiraglia Audi, sviluppata dal Progetto Artemis, la cui uscita sarebbe slittata al 2027, ossia tre anni di ritardo rispetto ai piani. Anche la versione elettrica della Porsche Macan, che è già entrata nella fase pre-serie, potrebbe vedere la luce in tempi più dilatati. Infine, a causa di questi ritardi, anche Bentley probabilmente dovrà rimettere mano al proprio desiderio di diventare un marchio completamente elettrico entro il 2030.

Ultima modifica: 13 luglio 2022