Volkswagen rilancia il marchio Scout: farà pick-up e SUV elettrici negli Stati Uniti

619 0
619 0

Il Gruppo Volkswagen sta lavorando a un inedito pick-up e a un nuovo muscoloso SUV, entrambi elettrici, dedicati appositamente al mercato americano. I due veicoli verranno disegnati, progettati e prodotti negli USA. A tal fine, entro quest’anno, Volkswagen fonderà una società separata e indipendente, con sede negli States, rilanciando il suo storico brand nordamericano Scout, convertendolo in un marchio per veicoli elettrici.

Leggi anche: Volkswagen pensa a un pick-up elettrico per il mercato americano

I primi prototipi del pick-up e del SUV elettrificati verranno svelati il prossimo anno, mentre l’inizio della produzione è previsto per il 2026. Per il marchio Scout verrà realizzato un nuovo concept di piattaforma modulare, adatta alle esigenze di veicoli come appunto dei SUV o dei pick-up.

“Dopo il successo della svolta di Volkswagen negli Stati Uniti”, dice Herbert Diess, CEO del gruppo tedesco, “stiamo cogliendo l’occasione per rafforzare ulteriormente la nostra posizione in uno dei mercati in crescita più significativi per i veicoli elettrici. L’elettrificazione offre un’opportunità storica per entrare nel segmento dei pick-up e R-SUV altamente attraente come Gruppo, sottolineando la nostra ambizione di diventare un attore di rilievo nel mercato statunitense”.

Arno Antlitz, CFO di Volkswagen, ha spiegato che “La società che creeremo quest’anno sarà un’unità e un marchio separato all’interno del Gruppo Volkswagen, da gestire in modo indipendente. Ciò è in linea con il nuovo modello di di guida del Gruppo: piccole unità che agiscono in modo agile e hanno accesso alle nostre piattaforme tecnologiche per sfruttare le sinergie”.

Ultima modifica: 11 maggio 2022