Volkswagen: il mercato auto europeo si riprenderà in due anni

292 0
292 0

In occasione di una conferenza online organizzata dall’associazione automobilistica inglese SMMT, il numero uno delle vendite Volkswagen, Christian Dahlheim, ha affermato che, secondo le sue previsioni, il mercato auto europeo potrà tornare ai livelli pre emergenza Coronavirus non prima del 2022.

Ancora due anni di sacrifici, dunque, per il Vecchio Continente. Mentre per la Cina, sempre secondo Dahlheim, i tempi potranno essere più brevi. Qualche dubbio sul mercato statunitense: per certi versi assomiglia a quello europeo, ma è difficile fare previsioni, soprattutto per il rischio di una nuova impennata di casi Covid-19 negli Stati Uniti.

Le buone prospettive per la Cina emergono dagli evidenti dati di ripresa che il grande paese asiatico ha già iniziato a sfornare.

Il mercato del Sud America è invece visto con occhi pessimisti per il manager Volkswagen: gli sforzi per una ripresa potrebbero protrarsi fino al 2023, con pesanti difficoltà dovute a un debito nazionale che continua ad aumentare.

Ultima modifica: 25 giugno 2020