Volkswagen, 3 miliardi per aggiornare lo stabilimento di Wolfsburg

290 0
290 0

Volkswagen ha stanziato 3 miliardi di investimenti per aggiornare il proprio stabilimento produttivo di Wolfsburg. Un piano messo a punto per l’arrivo dell’ottava generazione di Golf. Il modello di punta della Casa tedesca è come sempre attesissimo. I miglioramenti alla fabbrica riguardano lavori di ristrutturazione e la costruzione di un nuovo centro design nell’area di sviluppo tecnico.

L’annuncio è arrivato alla vigilia dell’annuale meeting di lavoro che si tiene a Wolfsburg. Secondo il capo del consiglio di fabbrica Bernd Osterloh, questi investimenti aiuteranno ad assicurare il futuro a lungo termine dell’azienda. “Sono stati approvati miliardi di investimenti per il brand Volkswagen fra nuovi prodotti e lo stabilimento“, ha detto Osterloh. “Questo significa che il nostro futuro è sicuro. Sia che si parli di elettrico o di propulsori tradizionali“.

L’ottava generazione di Golf dovrebbe arrivare sul mercato nel 2019. La nuova vettura dovrebbe basarsi su una versione modificata della piattaforma MQB attuale. Inoltre subirà l’elettrificazione, anche nella versione GTI. La nuova Golf, oltre ad essere più potente, sarà anche più efficiente sul piano dei consumi e delle emissioni.

Restando nel Gruppo Volkswagen, sempre oggi Audi ha annunciato che lancerà due nuovi Suv elettrici dal 2021. E queste due nuove vetture saranno prodotte nello stabilimento di Ingolstadt.

Ultima modifica: 30 novembre 2017