Vicious, la Mustang del ’65 rielaborata da oltre 1000 cavalli

408 0
408 0

L’universo del tuning regala spesso dei pezzi eccezionali di cui parlare. Dagli Stati Uniti ecco apparire una Mustang del ’65 completamente rivisitata in chiave supercar. Si tratta della Mustang Vicious (così è stata ribattezzata) ed è, probabilmente, la Mustang street legal più potente del mondo, con un valore stimato di ben 1 milione di dollari.

L’auto, il cui proprietario non è dato conoscere, è nella mani di Autotopia, un deposito di Los Angeles specializzato nella conservazione per terzi di automobili di grande pregio. La Mustang Vicious, come già accennato, si basa su un modello originale del 1965 su cui è stato fatto un pesante lavoro di rielaborazione. Poche parti sono rimaste intatte: è tutto nuovo sulla Vicious, dal telaio rifatto a mano a tutte le componenti dei freni e delle sospensioni. Si stima che siano occorse 10mila ore di lavoro per realizzarla.

I ritocchi non sono solo estetici. La Mustang Vicious è infatti accessoriata con un motore V8 modificato, a cui sono stati aggiunti un compressore e due turbocompressori, in grado di fornire ben 1000 cavalli di potenza. Ritoccando ancora un po’ il propulsore si può arrivare addirittura a oltre 1.200 cavalli.

Il veicolo è dotato di trasmissione sequenziale a sei marce derivato dai bolidi GT.

Ultima modifica: 27 aprile 2020