Ubeeqo operatore certificato di car sharing al bando di ICS Iniziativa

550 0
550 0

Ubeeqo, gestore di car sharing parte di Europcar Mobility Group, tra i principali player nel mercato della mobilità, si è qualificato come operatore certificato di car sharing al bando indetto da ICS Iniziativa Car Sharing, una Convenzione di Comuni e altri Enti locali, sostenuto dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Obiettivo di ICS è quello di promuovere e sostenere la diffusione del car sharing come strumento di mobilità urbana sostenibile, soprattutto per realtà a cui il mercato da solo non offre al momento soluzioni soddisfacenti. I soggetti che svilupperanno progetti di microcarsharing finanziati da ICS potranno scegliere, tra i diversi fornitori, la piattaforma più adeguata ai loro bisogni.

Ubeeqo si è qualificata a pieno titolo come piattaforma ICT di gestione di servizi di microcarsharing, in tre diversi progetti:

  1. per operatori che vogliano avviare il servizio di carsharing pubblico in comuni sotto i 200 mila abitanti su tutto il territorio nazionale.
  2. in qualità di piattaforma di corporate car sharing per aziende pubbliche o private in tutta Italia, che vogliano aprire la loro flotta aziendale in toto o parzialmente al dipendente e al pubblico.
  3. come piattaforma di car sharing e gestore diretto del servizio per condomìni della città di Milano, interessati ad avere un’auto in condivisione a disposizione di chi li abita.

ICS finanzierà per il primo anno i progetti di microcarsharing, al fine di lanciarne e supportarne i servizi: fino a 50 mila euro nei primi due casi e 2 mila euro nel terzo.

Come per ICS, l’obiettivo di Ubeeqo è quello di contribuire a portare nelle città una mobilità più intelligente, green, flessibile e sostenibile, diminuendo il numero di auto in circolazione.

Ubeeqo è infatti il primo operatore carsharing a postazioni fisse che offre una reale alternativa all’auto di proprietà, grazie alla prenotazione anticipata delle vetture per un’ora o più giorni. Proprio la postazione fissa, infatti, consente di avere la certezza dell’auto disponibile, quando serve.

Ubeeqo operatore certificato di car sharing al bando di ICS Iniziativa

Convertire la flotta aziendale in car sharing

Alle aziende, invece, con un parco auto spesso oneroso e sotto-utilizzato, Ubeeqo offre una soluzione su misura che consiste nel convertire la flotta aziendale in car sharing ottimizzando la gestione dei veicoli e i relativi costi ottenendo un risparmio tra il 30 e il 40%, con risvolti significativi anche per la Corporate Social Responsibility e per il Welfare Aziendale, poiché le auto sono utilizzabili dai dipendenti anche per motivi personali negli orari non di lavoro.

Ultima modifica: 20 giugno 2018