Toyota GR Supra Funny Car: la versione drag race della sportiva giapponese

1043 0
1043 0

Toyota ha presentato il nuovo modello di auto che gareggerà nella stagione 2022 del campionato di drag racing NHRA Funny Car. Si tratta di una Toyota GR Supra debitamente modificata per poter concorrere nelle competizioni di scatti ad alta velocità. L’auto correrà per la prima volta all’evento inaugurale della stagione 2022, a Pomona, in California, il prossimo febbraio.

Leggi anche: La Toyota Supra di Paul Walker ‘Fast and Furious’ è in vendita

La Toyota GR Supra Funny Car sostituisce la Toyota Camry, che per un decennio ha fatto da portabandiera della casa giapponese nel celebre americanissimo campionato. “Dopo 10 anni passati a schierare la Camry nella competizione NHRA Funny Car, è davvero emozionante per noi passare alla GT Supra”, dice Paul Doleshal, responsabile del gruppo motorsport per Toyota Motor North America. “Il nostro team di TRD (Toyota Racing Development)”, ha aggiunto Doleshal, “insieme alla squadra di progettazione di Calty ha lavorato duramente per incorporare tutte le caratteristiche della produzione GR Supra nella Funny Car che i piloti J.R. Todd e Alexis DeJoria guideranno nel 2022”.

Con questa nuova vettura, Toyota ha anche introdotto alcuni nuovi miglioramenti in termini di sicurezza. Il pilota, ad esempio, ha una maggiore visuale dietro il volante e ci sono inoltre più spazio per il casco e più schiuma ignifuga di sicurezza in tutto l’abitacolo.

Non si conoscono i dettagli tecnici della Toyota GR Supra Funny Car, ma sappiamo che il regolamento del campionato prevede determinate caratteristiche. Per poter gareggiare, infatti, i veicoli possono montare solo motori V8 con una cilindrata non superiore ai 500 pollici cubi, che tradotto significa 8,2 litri. A potenza siamo messi decisamente bene: le stime indicano che le auto da drag racing possono produrre circa 8mila cavalli e 9.500 Nm di coppia.

Ultima modifica: 16 novembre 2021

In questo articolo