Tesla Semi: aperti gli ordini per il camion elettrico di Elon Musk

552 0
552 0

Tesla ha aperto gli ordini per il suo primo camion trattore di classe 8 completamente elettrico. Per preordinare un Tesla Semi occorre versare un deposito cauzionale di 20 mila dollari, circa 19 mila euro. Due sono le varianti in catalogo: una da 150 mila dollari (142 mila euro) e circa 480 chilometri di autonomia e l’altra da 180 mila dollari (170 mila euro) e 800 chilometri di autonomia.

Leggi anche: Volvo Trucks: aperte le vendite dei camion elettrici pesanti

Non ci sono ancora dettagli esatti sulle prestazioni e nemmeno esistono date sull’effettiva messa in produzione. Ricordiamo che il Tesla Semi sta avendo una lunga gestazione: annunciato ormai cinque anni fa, ha subito nel tempo numerosi ritardi e rinvii e per ora non è ancora dato sapere quando inizierà a essere utilizzato.

Di certo non quest’anno: Elon Musk in persona ha affermato che nel corso del 2022 non ci saranno nuovi modelli Tesla, a causa della difficile situazione industriale globale (la carenza di componenti sta mettendo in difficoltà un po’ tutte le case automobilistiche).

Ultima modifica: 18 maggio 2022