Tesla: la nuova Gigafactory sarà a Austin, in Texas

232 0
232 0

La decisione è stata finalmente presa: Elon Musk ha deciso di costruire la nuova Gigafactory Tesla americana (la terza dopo quelle di Fremont in California e Sparks in Nevada) ad Austin, in Texas. Una decisione che pone fine a una competizione che ha visto da una parte appunto Austin e dall’altra Tulsa, in Oklahoma. Le due città si sono sfidate negli ultimi mesi per aggiudicarsi il ruolo di sede della nuova Gigafactory Tesla da ben 1,1 miliardi di dollari di investimento (circa 950 milioni di euro).

Il sito dove sorgerà la nuova fabbrica Tesla ha un’estensione di 2mila acri (circa 8 chilometri quadrati) e si trova a una decina di minuti dal centro di Austin. Qui prenderanno forma principalmente i nuovi pick-up elettrici dell’azienda di Musk, i Tesla Cybertruck. Ma ci saranno anche linee dedicate ai camion elettrici Semi, alle Model 3 e Model Y.

Musk ha dichiarato: “Sarà un paradiso ecologico… aperto al pubblico”.

La candidatura di Tulsa, in Oklahoma, non è stata comunque vana. Il numero uno di Tesla ha infatti affermato che prenderà in considerazione la città temporaneamente scartata per futuri progetti.

Ultima modifica: 23 luglio 2020