Terza vittoria Lamborghini nell’ADAC GT Masters con Bortolotti e Engelhart

236 0
236 0

Triplete dei tori di Sant’Agata Bolognese nell’ADAC GT Masters. Il Lamborghini Factory Driver Mirko Bortolotti e Christian Engelhart hanno vinto Gara 1 a Hockenheim, centrando il terzo successo stagionale nella competizione al volante della Huracán GT3 Evo n. 63 del team Orange1 by GRT Grasser.

La manche del sabato è stata interrotta già al primo giro in seguito a un contatto multiplo. Alla ripartenza Bortolotti, scattato dalla seconda posizione, Bortolotti ha subito messo pressione all’Audi del poleman Dennis Marshall.

La Lamborghini da corsa

Dopo alcuni attacchi terminati senza successo, il pilota trentino ha preso il comando poco prima del pit-stop grazie a un bel sorpasso all’interno della curva 6. Bortolotti ha quindi lasciato la vettura al compagno di squadra Engelhart, che ha portato ha gestito la posizione tagliando il traguardo al primo posto.

Le parole di Bortolotti

Al restart sono partito bene. Ma inizialmente ho dovuto desistere dall’attaccare. Così mi sono incollato al posteriore di Marshall e ho tentato il sorpasso solo alla fine del mio stint. Questa vittoria mi rende estremamente felice per tutto il team, che ha lavorato così duramente”.

In Gara 2 podio per Rolf Ineichen e il Factory Driver Franck Perera, secondi in qualifica poi terzi al traguardo sulla Huracán GT3 Evo n. 82; 8° posto per Bortolotti e Engelhart, partiti in decima posizione. Il prossimo appuntamento con l’ADAC GT Masters è il 28 e 29 settembre al Sachsenring per il 7° e ultimo round stagionale. Per una chiusura in grande stile.

Terza vittoria Lamborghini nell’ADAC GT Masters con Bortolotti e Engelhart

Ultima modifica: 16 settembre 2019