Suv usati bestseller di lusso i più costosi

503 0
503 0

Autouncle.it propone la top modelli disponibili di SUV usati più costosi, tra quelli venduti negli ultimi 60 giorni. Si tratta di auto usate dal prezzo superiore ai 50mila euro, abbastanza recenti (le più “anziane” non superano i tre anni).

Al primo posto abbiamo la Porsche Macan. Sempre prima, negli scorsi mesi, delle nostre classifiche delle auto più costose bestseller, ha un successo è dovuto all’unione tra le caratteristiche suv e quelle da “coupé rialzata”. Di base è già, di per sé, un’auto molto costosa, ma gli appassionati preferiscono scegliere le versioni più potenti (GTS e Turbo). Meno ingombrante della Cayenne, è l’ideale per chi ama le 911 Carrera ma vorrebbe una famigliare.

Rosso Alfa Days

Secondo posto per l’Alfa Romeo Stelvio, ormai notissimo primo suv del Biscione. Sotto le linee grintose ma eleganti, ci sono la raffinata struttura e la meccanica della berlina Giulia.

BMW X4
BMW X4

Chiude il podio la BMW X4. Derivata dalla X3, è una suv con il tetto dal profilo abbassato e spiovente verso la coda. Riprende il personale e muscoloso stile della X6, ma con ingombri (e prezzi) meno impegnativi

Quarto posto per la Volvo XC60. Questa suv di lusso (la più economica in classifica) sfrutta la meccanica della più grande XC90, della quale porta gran parte dei pregi.

Ritorna BMW al quinto posto con la X5. Noi, nell’usato, siamo ovviamente sulla penultima, uscita nel 2013. Più moderna nelle linee esterne, ha gli interni grosso modo simili alle versioni precedenti. Ma con migliorie tecnologiche e un’abitabilità aumentata, bagagliaio compreso.

Grande suv di lusso in stile coupé, al sesto posto, la più costosa in classifica è l’Audi Q8. Condivide con la classica e imponente Q7 la meccanica, ma è assai più filante e grintosa. Nata per entrare nel segmento di mercato dei suv coupé di lusso, A lungo dominato dalla BMW X6 e della Mercedes-Benz Classe GLE Coupè.

Settimo posto per un’altra istituzione tra i suv di lusso. La Porsche Cayenne pioniere di un intero segmento. L’auto ha dimostrato al mondo come un marchio di pregio riesca ad incrementare notevolmente le vendite cambiando totalmente genere. E le vendite danno tuttora ragione.

Segue un’altra tedesca, la Mercedes GLC: nel 2019, a 4 anni dal debutto, ha acquistato un aspetto più aggressivo, pur mantenendo linee morbide e avvolgenti: merito dei nuovi fari a led con l’inedita firma luminosa ad “artiglio”, della mascherina più pronunciata, degli scarichi ridisegnati e dei rivisitati fanali a led. Cambiati anche i paraurti, ora più massicci, per sottolineare l’aspetto da fuoristrada.

Al penultimo posto c’è la Maserati Levante, primo suv nella storia del Tridente, uscita nel 2016. L’aspetto richiama molto da vicino quello del concept Kubang del 2011, anche se specialmente nella fascia anteriore si differenzia per un look ancora più aggressivo, che strizza quasi l’occhio alla concept Alfieri. In generale, anche lei, appare quasi come una coupé rialzata, quindi ben si presta ad indossare questo prestigioso marchio simbolo della sportività italiana.

Le grande VW a ruote alte

Chiude la classifica il VW Touareg. Il celebre suv ebbe ottimo successo fin dalla prima serie, prima del restyling di metà carriera (2007) e della seconda edizione (2010). Condivide il telaio con la già citata Porsche Cayenne e con l’Audi Q7.

 

Suv usati bestseller di lusso i più costosi

Ultima modifica: 7 settembre 2020