SUV Hyundai per l’AS Roma

624 0
624 0

I nuovi SUV Hyundai entrano a far parte della flotta della AS Roma per la stagione 2018-19. In qualità di nuovo Main Global Partner e Official Car Partner della società giallorossa, Hyundai Italia ha consegnato le prime auto al club capitolino, che potrà contare sui modelli più all’avanguardia e rappresentativi del brand.

 

Tra questi la nuova Hyundai Santa Fe e la nuova Hyundai Tucson, il SUV best-seller della gamma, che hanno debuttato sul mercato nelle scorse settimane. A queste si affiancherà l’ultima nata Kona by Hyundai. I nuovi SUV Hyundai accompagneranno negli spostamenti quotidiani il top management e il team dirigenziale dell’AS Roma e l’allenatore Eusebio Di Francesco.

Proprio Mister Di Francesco è stato protagonista di un video durante la consegna della prima Hyundai Santa Fe che sarà utilizzata per gli impegni ufficiali, divisi soprattutto tra il campo di allenamento di Trigoria e lo stadio Olimpico di Roma.

Le parole di Andrea Crespi, Managing Director di Hyundai Motor Company Italy

“Siamo orgogliosi di poter accompagnare ogni giorno con le nostre auto l’AS Roma, uno dei più prestigiosi club a livello internazionale. Questa operazione accrescerà ulteriormente la visibilità del brand Hyundai, il cui valore cresce inesorabilmente anno dopo anno, e accenderà i riflettori sulla nuova gamma SUV, il fiore all’occhiello dell’offerta Hyundai”.

Oltre a essere presente come back sponsor sulle maglie della Roma in tutte le competizioni nazionali, Hyundai sta già lavorando a stretto contatto con il club per creare una serie di iniziative innovative e ingaggianti per i tifosi, in linea con il suo obiettivo di migliorare la mobilità e arricchire l’esperienza dei fan.

L’accordo con i tre volte campioni d’Italia, semifinalisti della Champions League 2017/2018, fa parte della strategia di partnership paneuropee sviluppate da Hyundai che comprendono la sponsorizzazione con il Chelsea in Premier League, l’Atlético Madrid nella Liga, l’Hertha Berlino in Bundesliga.

Ultima modifica: 11 ottobre 2018